PRINCIPATO DI MONACO

Giulio Alaimo è il nuovo ambasciatore italiano a Monaco

''Con l'orgoglio di promuovere la cultura e le eccellenze del Made in Italy in una realtà cosmopolita di grande prestigio"

Giulio Alaimo è il nuovo ambasciatore italiano a Monaco
Politica Ventimiglia, 13 Luglio 2020 ore 14:34

Principato di Monaco

Giulio Alaimo è il nuovo Ambasciatore d’Italia a Monaco. In un tweet sul suo nuovo incarico Alaimo ha scritto:”Con l’orgoglio di promuovere la cultura e le eccellenze del Made in Italy in una realtà cosmopolita di grande prestigio in cui rafforzare relazioni consolidate ed allacciarne di nuove”.

Curriculum di Alaimo

Nato a Roma, 1° settembre 1961. Università di Roma: laurea in scienze politiche, 12 marzo 1986. In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 4 marzo 1991. All’Istituto Diplomatico, corso di formazione professionale, 4 marzo-4 dicembre 1991. Alla Dir. Gen. Affari Economici, Uff. IV, 5 dicembre 1991. Segretario di legazione, 5 dicembre 1991. Fuori ruolo per prestare servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, 2 agosto 1993. Secondo segretario commerciale ad Islamabad, 24 ottobre 1994.

Primo segretario di legazione, 4 settembre 1995. Confermato nella stessa sede con funzioni di Primo segretario commerciale, 1° gennaio 1996. Reggente il Consolato Generale in La Plata, 15 maggio 1998. Segretario di legazione (D. Lgs. 24 marzo 2000, n. 85). Consigliere di legazione, 2 luglio 2001. Alla Dir. Gen. Personale, Uff. I, 19 agosto 2002. Incaricato di svolgere le funzioni di Capo Uff. I della Dir. Gen. Italiani all’estero e Politiche Migratorie, 26 giugno 2003.

Da dicembre 2003 a giugno 2004 segue, presso l’Istituto Diplomatico, il corso di aggiornamento professionale per Consiglieri di legazione previsto dall’art.17, comma 7 del D.Lgs. 24 marzo 2000, n. 85. Consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali ad Ottawa, 15 settembre 2005. Consigliere di ambasciata, 2 luglio 2007. Confermato ad Ottawa con funzioni di Primo consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali, 2 agosto 2007. Primo consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali a Parigi, 1° settembre 2009.

Leggi qui le altre notizie

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli