val nervia

Il Comune di Pigna investe nella sicurezza con un impianto di videosorveglianza

Il progetto prevede, per ragioni di priorità concordate con i carabinieri, di posizionare le telecamere in alcuni punti strategici

Il Comune di Pigna investe nella sicurezza con un impianto di videosorveglianza
Val Nervia, 15 Ottobre 2020 ore 08:41

Il Comune di Pigna ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza, che copra il centro del paese e la frazione di Buggio.

Il Comune vuole monitorare la zona del centro e quella di frazione Buggio

L’importo complessivo dei lavori ammonta a 155mila euro e comprende anche i costi di progettazione. Il progetto prevede, per ragioni di priorità concordate con i carabinieri, di posizionare le telecamere in alcuni punti strategici corrispondenti alle aree del territorio più colpite da situazioni di degrado e di illegalità.

Quindi, sulla strada provinciale 64: località Bivio di Gouta; regione San Tommaso e residenza protetta Isnardi; bivio con la strada comunale corso Isnardi; centro abitato in località Ponte-farmacia-località Giaira; strada comunale corso De Sonnaz; località Lago Pino-zona complesso termale. Provinciale 65: bivio frazione Buggio e Colle Langan. provinciale 66: frazione Buggio e località Ponteglietto; strada comunale frazione Buggio e località La Fasciassa.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità