Politica
C'E' LA DETERMINA

Il Comune di Ventimiglia dà il via libera al bando per la ricerca di un nuovo gestore dei parcheggi

La determina prevede di procedere all’affidamento in concessione ad un soggetto esterno di tutte le componenti del servizio

Il Comune di Ventimiglia dà il via libera al bando per la ricerca di un nuovo gestore dei parcheggi
Politica Ventimiglia, 15 Agosto 2021 ore 19:58

Via libera del Comune di Ventimiglia per un nuovo gestore dei parcheggi

Il Comune ha dato il via libera alla gara per la gestione dei parcheggi cittadini. La determina prevede di procedere all’affidamento in concessione ad un soggetto esterno di tutte le componenti del servizio, comprendenti la messa in opera, l’esercizio, il controllo e la manutenzione delle apparecchiature e degli strumenti necessari all’esazione delle tariffe; la posa in opera e la manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale; il prelievo degli incassi e il controllo delle aree di sosta con rilievo delle eventuali infrazioni.

E' stato, quindi, approvato il capitolato d’appalto depositato agli atti dell’ufficio

che contiene anche i requisiti minimi di partecipazione, i criteri di valutazione dell'offerta, secondo il criterio dell’offerta economicamente vantaggiosa, la durata del contratto e i metodi di attribuzione dei punteggi. Si tratta di un affidamento provvisorio in attesa di terminare i nuovi 1.100 nuovi parcheggi sulle ex aree ferroviarie e di attivare il servizio navetta elettrica per collegare i nuovi parcheggi al centro cittadino e ai punti di attrazione della città.

Nella determina il Comune spiega che il fine che si intende perseguire

con la concessione in appalto è garantire la continuità del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento nel Comune di Ventimiglia, mediante i parcometri e il parcheggio di Piazza Libertà. La scelta del contraente verrà effettuata tramite gara a evidenza pubblica, nella forma della procedura "aperta", con applicazione del criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

La durata del contratto di concessione è pari a 18 mesi, con la previsione delle opzioni di eventuali proroga tecnica di 6 mesi e ripetizione di servizi analoghi di 12 mesi. Il valore economico del contratto è stimato in un importo pari a 1.201.977 euro (Iva esclusa), riferito alla durata della concessione di 18 mesi, per un valore totale stimato, comprensivo delle eventuali opzioni di durata sopra riportate, pari a 2.403.954 euro.

Necrologie