Politica
"quasi 20mila voti per me"

Marco Scajola si commuove nel video in cui ringrazia gli elettori: "Non sono stato eletto, ma sono soddisfatto"

Occhi lucidi nel videomessaggio per l'assessore regionale imperiese candidato per Noi Moderati: "Non volevo scappare in Senato, volevo portare la Liguria a Roma"

Marco Scajola si commuove nel video in cui ringrazia gli elettori: "Non sono stato eletto, ma sono soddisfatto"
Politica Imperia, 26 Settembre 2022 ore 17:55

Marco Scajola, che ha pagato il pessimo risultato nazionale di Noi Moderati, che non ha raggiunto il quorum e quindi non esprimerà nessun parlamentare, ha affidato a un videomessaggio il suo stato d'animo. Occhi lucidi per l'assessore regionale imperiese, fedelissimo di Toti, che correva per un posto in Senato.

Il videomessaggio di Marco Scajola

Abbiamo aperto questa campagna elettorale con un video nel quale annunciavo la mia candidatura e mi sembra giusto chiuderla con un altro video nel quale vi ringrazio, ringrazio le tante persone che mi hanno sostenuto, che mi sono state vicine, i tanti volontari che sono andati a mettere i manifesti, i tanti volontari presenti nei gazebo, i sindaci, gli amministratori... ma tanta tanta gente comune che ancora adesso, in queste ore, il giorno dopo le votazioni mi continuano a testimoniare la loro vicinanza e il loro affetto.

"I voti non sono mancati, 20mila preferenze in tutta la Liguria"

"E' stata una campagna elettorale certamente difficile - aggiunge Scajola - sotto il sole di agosto, molto rapida, in poche settimane e io sono soddisfatto. Sono soddisfatto anche se non sono stato eletto al Senato, ma sono soddisfatto perché ho trovato tanto colore, ho trovato tanto affetto. I voti non sono mancati. Pensate, in tutta la regione ho portato a casa quasi 20mila preferenze, 20mila voti, quindi tantissimo. Qui in provincia di Imperia, che è un po' la mia casa, dalla mia città, Imperia, dove ho avuto un risultato straordinario, anche qui percentuali alte e migliaia di persone che hanno dato il voto al simbolo Noi Moderati, quindi automaticamente votando il sottoscritto. E quindi che cosa dire? Dire semplicemente grazie, non sono assolutamente deluso, una bellissima esperienza, credo che nella vita bisogna avere il coraggio di assumersi le proprie responsabilità e di farle queste esperienze.

"Esperienza che ho voluto fare per portare la Liguria a Roma, non per scappare in Senato"

"Io questa esperienza l'ho fatta - conclude l'assessore regionale imperiese Marco Scajola - non tanto perché volessi scappare al Senato, andare via di qua, ma perché credevo che fosse venuto il momento di assumersi anche la responsabilità di occuparsi della nostra Liguria a Roma. Sarà per un'altra volta? Si vedrà, continuerò a lavorare in Regione, continuerò a essere il vostro assessore sul territorio, continuerò a confrontarmi con voi e a lavorare per voi. Quindi grazie a tutti di cuore e andiamo avanti".

Seguici sui nostri canali
Necrologie