Politica

Maurizio Negroni accetta il ruolo di Presidente del Consiglio comunale di Taggia

“Con estrema umiltà sono pronto a fare la mia parte, lavorerò con il consueto impegno”

Maurizio Negroni accetta il ruolo di Presidente del Consiglio comunale di Taggia
Politica Taggia, 18 Luglio 2022 ore 13:46

Il sindaco Mario Conio, di concerto con la capogruppo del gruppo consiliare “Insieme”, Chiara Cerri, annunciano l’individuazione del prossimo presidente del Consiglio comunale di Taggia.
“Insieme al sindaco Conio e in accordo con i consiglieri di maggioranza – dichiara Cerri –, è stato individuato Maurizio Negroni quale figura ideale per il ruolo di presidente del Consiglio. Nessuno come lui all’interno del gruppo, ha una così grande esperienza politico amministrativa; il suo percorso di vita, lo ha infatti visto negli anni ricoprire incarichi prestigiosi e di responsabilità, sia a livello comunale, sia provinciale, sia nella comunità montana Argentina Armea, dove ha ricoperto il ruolo di presidente. Maurizio Negroni ha dimostrato di essere garanzia di serietà, autorevolezza e integrità. Conosce la macchina e le dinamiche amministrative, e saprà dare un grande contributo per ottimizzare il lavoro dei prossimi cinque anni. Un grande augurio da parte mia e di tutto il gruppo per questo nuovo incarico.”
Sono queste, quindi, le indicazioni di voto per l’elezione del presidente del Consiglio comunale di Taggia, votazione che sarà all’ordine del giorno nell’assise in programma il prossimo 21 luglio.
Il sindaco Mario Conio commenta: “Sono lieto che il gruppo, insieme a me, abbia individuato in Maurizio Negroni la figura più idonea e titolata a ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio; certamente la sua persona è la più adatta per questo ruolo autorevole, che considero fondamentale per il decoro e prestigio dell’ente. Tale scelta coincide assolutamente con le mie indicazioni e auspici; ritengo infatti imprescindibile, in questo mio secondo mandato, essere affiancato da Maurizio nelle scelte e nelle sfide strategiche che dovremo affrontare. Sono certo che saprà svolgere al meglio il compito a cui è chiamato: di stimolo e controllo, un ruolo propositivo per l’operato dell’intero Consiglio comunale; confido inoltre che saprà essere un autorevole punto di riferimento per i consiglieri di maggioranza e minoranza. Io sarò al suo fianco e a disposizione per aiutarlo nello svolgere al meglio questo difficile compito.”
Maurizio Negroni dichiara: “Lo Statuto comunale di Taggia indica nel Consiglio comunale la rappresentanza della nostra comunità. Il presidente del Consiglio tutela le prerogative di tutti i consiglieri. È quindi una figura che è posta a garanzia di maggioranza e opposizione. In queste poche
ma fondamentali indicazioni sono contenute le linee guida della mia attività, qualora il consiglio ritenesse di indicarmi quale presidente.”
“La nostra comunità – prosegue – attraversa un difficile momento dal punto di vista economico e sociale. Ci attende un periodo molto complicato in cui la nostra istituzione deve moltiplicare il proprio impegno ed efficacia nelle iniziative a beneficio della città. Con estrema umiltà, anche nel ruolo di consigliere comunale, sono pronto a fare la mia parte per ricambiare la fiducia di chi mi ha ancora una volta scelto a rappresentarlo. Lavorerò con il consueto impegno e una particolare attenzione alle prerogative e ai diritti dei gruppi di opposizione, con i quali auspico un confronto leale e una piena collaborazione, pur nel rispetto dei differenti ruoli. Prevedo, infine, verifiche periodiche sul lavoro svolto e un contatto di informazione e dialogo con tutti i cittadini, anche per
riavvicinare all’istituzione Comune i troppi che se ne sono allontanati.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie