Politica

Migranti, via libera a riforma Protocollo di Dublino

Modifica del principio del Protocollo di Dublino secondo il quale è il primo paese in cui il migrante mette piede a doversi occupare della domanda d'asilo

Migranti, via libera a riforma Protocollo di Dublino
Politica Golfo Dianese, 19 Ottobre 2017 ore 18:25

Migranti, via libera a riforma Protocollo di Dublino

Primi passi verso un cambiamento importante che riguarda da vicino il ponente ligure, dove l'emergenza flusso migratorio si è concentrata esponenzialmente e occupa giornalmente le cronache. Quest'oggi la Commissione Libe del Parlamento Europeo ha votato oggi a favore di una riforma sostanziale delle regole UE sull'accoglienza: il Protocollo di Dublino.

Sotto la lente si trova il principio secondo il quale è compito del primo paese UE in cui il migrante mette piede ad avere la responsabilità di occuparsi della domanda d'asilo. Questa regola in vigore  attualmente andrebbe rimpiazzata con un sistema centralizzato che distribuisce le responsabilità tra i vari Stati membri.

A dare la notizia è il gruppo europeo dei Socialisti e Democratichi che rivolge un appello ai governi nazionali affinché si inizino a muovere i passi necessari afinché la riforma del protocollo si concretizzi.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie