Politica
politica

Nominati i vertici imperiesi del partito "Insieme"

Il partito, di ispirazione cristiana, si colloca al centro, equidistante da destra e sinistra. Ecco i nomi.

Nominati i vertici imperiesi del partito "Insieme"
Politica Sanremo, 22 Marzo 2022 ore 16:59

Si è tenuta nella giornata di 21.03.2022 l’Assemblea per l’elezione del Coordinamento Provinciale di Imperia del Partito Insieme.

 

Riotto, Caldarelli e Bruno nel direttivo provinciale di Insieme

Ha presieduto l’Assemblea il Coordinatore Regionale pro tempore Alessandro Comola e i lavori della giornata hanno visto l’elezione del Coordinatore Provinciale di Imperia Giuseppe Riotto già assessore sanremese, del Vice-Coordinatore Massimo Caldarelli e del Tesoriere Fulvio Bruno.

"Insieme - si legge in una nota della formazione politica - nasce come frutto della convergenza di un gran numero di persone, gruppi e associazioni convinte della necessità di avviare una nuova stagione politica dei “liberi e forti”. Il comune riferimento è alla Costituzione e alla Dottrina sociale della Chiesa". Il partito, di ispirazione cristiana, si colloca al centro, equidistante da destra e sinistra.

"Il Partito trova le sue radici nella tradizione popolare e democratica di ispirazione cristiana, che in questa fase costituente, anche a livello territoriale, si pone l’obiettivo di aggregare in un soggetto politico nuovo, tutti
coloro che intendono partecipare ad un nuovo progetto, fondato sugli interessi degli italiani e ispirato ad un amore profondo per il nostro Paese. Non ci siamo quindi costituiti in partito “contro” qualcuno, ma perché intenzionati a sviluppare una iniziativa politica “per” qualcosa che sia destinato a incidere sul futuro del nostro Territorio, a favore non di una parte ma del “bene comune”.

 

"La provincia merita una politica attenta"

Il Coordinatore Provinciale Giuseppe Riotto, neo eletto, ha espresso un grande apprezzamento per la fiducia accordata e, ringraziando tutti i presenti che hanno dimostrato di voler credere nella possibilità di realizzare
una profonda trasformazione del sistema politico attuale su questa Provincia, ha dichiarato l’impegno di tutto il Direttivo volto a valorizzare le comunità locali, la vitalità dei corpi intermedi e delle forze sociali finora
poco considerate e lasciate fuori dai processi decisionali.

"Una Provincia che merita una politica attenta - si legge nella nota - , che ponga la tutela e la valorizzazione del proprio territorio al centro, considerandone le prospettive di sviluppo in campo ambientale, turistico, infrastrutturale ed economico. Questo è stato solo il primo dei momenti assembleari in Liguria che vedranno crescere capillarmente il Partito su tutto il territorio regionale con la concezione di un partito di programma, che non aderisce a schieramenti per ideologia od opportunismo, ma aperto al confronto con tutti coloro che condividono le nostre proposte, partendo dai valori della Costituzione, e vogliono politiche più solidali, eque ed inclusive.

Seguici sui nostri canali
Necrologie