Paola Arrigoni (M5S) attacca Biancheri: ” Giunta diventata di destra in corso d’opera, tutte farse”

"Noi, le idee le abbiamo belle chiare e non facciamo nessuna alleanza - spiega Paola Arrigoni- pensiamo solo a portare avanti il nostro programma"

Paola Arrigoni (M5S) attacca Biancheri: ” Giunta diventata di destra in corso d’opera, tutte farse”
14 Settembre 2017 ore 14:46

Paola Arrigoni (M5S) attacca Biancheri: ” Giunta diventata di destra in corso d’opera, tutte farse”

“Un’amministrazione di centrosinistra che, parole del sindaco, in realtà è sempre stata al settanta per cento di centrodestra? Le parole del primo cittadino sono pesanti come macigni per il Pd, che non ha fatto una piega, evidentemente sono tutti d’accordo”. Così il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Paola Arrigoni, oggi, ha commentato le parole del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, che ieri in conferenza stampa nel voler zittire chi paventava svolte a destra dell’amministrazione, dietro il rimpasto di Giunta, aveva dichiarato che il settanta per cento della propria amministrazione, in realtà, è già di centrodestra.

“Quando finiranno queste farse?”

“Quindi, a Sanremo amministra il centrodestra, parola di sindaco – prosegue la Arrigoni -. E gli elettori? Con il loro voto hanno provato un’amministrazione di centrosinistra che in corsa si è tramutata in centrodestra, ma con un po’ di centro. Tutti contenti? Quando finiranno queste farse?”. Conclude la Arrigoni: “Noi, le idee le abbiamo belle chiare e non facciamo nessuna alleanza, pensiamo a portare avanti il nostro programma elettorale che non cambiamo certo in corsa, perché è quello per cui siamo stati votati”.

Due poltrone su sette al PD

Nel nuovo esecutivo comunale sono rimaste due poltrone su sette al Partito Democratico. Il sindaco, tuttavia, ha messo fuori la parte più a sinistra dell’amministrazione rappresentata dall’assessore al Turismo Daniela Cassini della lista “Sanremo insieme Ecologia Libertà”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità