Bonus alle famiglie

PD al vetriolo “Ancora menzogne da parte del sindaco Scullino”

"Il lupo perde il pelo, ma non il vizio"

PD al vetriolo “Ancora menzogne da parte del sindaco Scullino”
Politica Ventimiglia, 05 Dicembre 2020 ore 10:19

Con una nota stampa, il circolo del Partito Democratico della Città di Confine si scaglia contro il primo cittadino di Ventimiglia, Gaetano Scullino, a margine dei bonus da destinare alle famiglie in stato di bisogno in seguito alla pandemia Covid-19. Secondo i dem, i fatti non stanno proprio così.

PD si scaglia contro Scullino “Il lupo perde il pelo, ma non il vizio”

“Abbiamo appreso – scrivono dal circolo –  che l’amministrazione di Ventimiglia si stia vantando di destinare 200.000,00 euro alle persone in stato di bisogno a seguito dell’emergenza Covid. Ancora una volta la giunta Scullino mente sapendo di mentire. Cari amministratori, quei soldi, precisamente 185.953,71 euro,  derivano da risorse erogate dal Governo con D.L. 23 novembre 2020, e voi  avete aggiunto SOLO  14.000,00 euro! La spregiudicatezza con la quale mentite ai vostri cittadini, millantando di intervenire per aiutarli, senza dare conto dell’azione del governo, ci induce a pensare che avete un continuo bisogno di alimentare il consenso e che non avete  alcuna considerazione dei ventimigliesi che ingannate senza scrupoli. Così avete tentato di fare anche a marzo 2020, in occasione di altri fondi stanziati dal governo. É il caso di dire che il lupo perde il pelo ma non il vizio. Siate seri, – concludono -lavorate e date conto del lavoro altrui!”

Leggi QUI le altre notizie

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità