Politica
IL CASO

Scatta la revoca per Casa Serena, Myhome fuori entro la mezzanotte di mercoledì

Il Comune di Sanremo ha proceduto alla revoca dell'aggiudicazione della gara alla società "Myhome srl" per la gestione di Casa Serena

Scatta la revoca per Casa Serena, Myhome fuori entro la mezzanotte di mercoledì
Politica Sanremo, 02 Ottobre 2021 ore 12:25

Revocata l'aggiudicazione a Casa Serena

Il Comune di Sanremo ha proceduto, stamani, alla revoca dell'aggiudicazione della gara alla società "Myhome srl" per la gestione della rsa Casa Serena. Le decisione deriva dal mancato rispetto di un accordo sottoscritto alla presenza del segretario generale del Comune e di una delegazione di assessori, nella quale la ditta si impegnava ad assumere tutto il personale e a garantire tutti i servizi esistenti.

Myhome si era aggiudicata l'assegnazione di Casa Serena con la formula "Rent to buy", che le avrebbe permesso di aggiudicarsi la proprietà dello stabile nei prossimi dieci anni, mantenendo nel frattempo l'autorizzazione all'esercizio di casa di riposo.

Il comunque, dunque, non firmerà il contratto definitivo

con la Myhome, che sta gestendo la rsa con la formula della "consegna provvisoria anticipata del servizio". La società dovrà lasciare Casa Serena entro la mezzanotte di mercoledì prossimo. A quel punto il Comune acquisirà la rsa con affidamento diretto mediato per assicurare i servizi e procedere a una manifestazione di interesse aperta ad altri soggetti con l'intento di affidare la struttura in concessione per un anno, in attesa di una soluzione definitiva.

“Al di là delle motivazioni contenute nel provvedimento, che afferiscono ad inadempienze anche molto rilevanti - ha affermato stamani il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri - è venuto completamente a mancare il rapporto fiduciario nei confronti di un aggiudicatario che ha sempre disatteso ogni impegno assunto, anche a fronte dei rilevanti sforzi compiuti dall’ente per facilitare le necessarie soluzioni". E prosegue: "La revoca dell’aggiudicazione di oggi è il primo passaggio per avviare un percorso volto a ristabilire sicurezza ed efficienza gestionale, così come necessitano gli ospiti della struttura”.

 

Necrologie