NOTIZIE DAL PRINCIPATO

Seborga: la principessa Nina nomina una consigliera per le questioni ambientali

Con proprio Decreto, a Principessa Nina ha nominato oggi la sig.ra Irina Maria Peterson come propria Consigliera Speciale per la Sostenibilità

Seborga: la principessa Nina nomina una consigliera per le questioni ambientali
Bordighera, 08 Ottobre 2020 ore 17:50

Seborga

Con proprio Decreto, a Principessa Nina ha nominato oggi la sig.ra Irina Maria Peterson come propria Consigliera Speciale per la Sostenibilità e le Questioni Ambientali. La sig.ra Peterson assume l’incarico alle dirette dipendenze di S.A.S. la Principessa, senza entrare a far parte del Consiglio della Corona, e sarà a sua disposizione per consigliarla personalmente, anche d’intesa con il Consigliere della Corona per l’Ambiente, l’Agricoltura e la Floricoltura, in merito a specifiche iniziative in tema di salvaguardia ambientale e sviluppo sostenibile.
Irina Maria Peterson, 47 anni, ha vissuto la sua gioventù in Romania e da oltre vent’anni si è stabilita a Monaco, dove ha conseguito un MBA in Finance presso l’International University of Monaco.

Chi è Irina Maria Peterson

Amante del mare e degli oceani fin da piccola, è appassionata di vela e della natura. Dopo aver lavorato per vent’anni nell’ambito del wealth management, assistendo alcuni degli imprenditori di maggior successo del mondo nella gestione delle proprie finanze, Peterson ha spostato la sua attenzione sulla conservazione dell’ambiente e in particolare sulla protezione degli oceani, partecipando a vari programmi di studio su questi temi anche presso istituzioni prestigiose come la Stanford University. La sua passione è sensibilizzare ed assistere aziende ed individui nei loro sforzi per abbracciare la sostenibilità e agire sulle enormi questioni ambientali che il nostro pianeta sta affrontando. Con questi obiettivi ha creato la piattaforma Ocean Amazon.

Nel febbraio 2020 ha preso parte

alla spedizione di ricerca “Round the world” promossa dall’organizzazione tutta femminile eXXpedition, supportata dalla Fondation Prince Albert II de Monaco e da altri enti. La missione, sviluppatasi tra le Isole Galapagos e l’Isola di Pasqua, ha avuto come obiettivo lo studio dell’inquinamento da plastica nell’Oceano Pacifico Meridionale. Peterson stessa ha realizzato vari filmati che sta montando per realizzare, entro quest’anno, un reportage/documentario di questa esperienza. Cofondatrice dell’azienda Broth by Design, è membro di Monaco Impact e Femmes Leaders Mondiales Monaco; ambasciatrice di PassionSea, OceanoScientific Monaco e eXXpedition; socia dello Yacht Club de Monaco.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità