Elezioni Regionali

Senatore Mantero smentisce lo stop alla candidatura di Ferruccio Sansa

"E' l'uomo giusto per liberare la Liguria dal giogo del centro-destra"

Senatore Mantero smentisce lo stop alla candidatura di Ferruccio Sansa
Politica 17 Luglio 2020 ore 15:37

“Trovo bizzarre e molto fantasiose le ricostruzioni di Repubblica – esordisce il senatore ligure Matteo Mantero, eletto con il MoVimento 5 Stelle – secondo cui ci sarebbe un presunto stop di chicchessia sulla candidatura di Sansa a presidente della Regione Liguria”.

Il “no” a Ferruccio Sansa

La precisazione arriva in seguito a quanto ha riportato il quotidiano La Repubblica a riguardo dello stop, voluto dai vertici pentastellati, sulla candidatura a governatore della Liguria di Ferruccio Sansa, giornalista de Il Fatto Quotidiano e uomo scelto a guidare a Genova la coalizione giallorossa targata PD e M5S nella sfida al centro destra di Giovanni Toti . Repubblica riporta che il “no” a Sansa – reo di aver spesso avuto un occhio critico nei confronti dei guru pentastellati – abbia trovato riscontro proprio in Beppe Grillo e Luigi Di Maio.

“E’ l’uomo giusto per liberare la liguria dal centro-destra”

“Come saprete – continua il senatore pentastellato – l’accordo, frutto di trattative complesse e faticose, è stato trovato la scorsa notte su mandato del capo politico, quindi Ferruccio Sansa è a tutti gli effetti il candidato presidente sostenuto dal M5S, PD e campo progressista. Ferruccio Sansa – conclude Mantero – è la persona giusta per liberare la Liguria da un centrodestra che ha affossato la sanità pubblica e condannato la regione a 5 anni di nulla, delegittimare il lavoro di attivisti, portavoce e capo politico a prescindere, per pruriti personali, danneggia solo la Liguria e i liguri che non meritano altri 5 anni di Toti”.

Leggi QUI le altre notizie

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli