Politica
Amministrazione

Sottoscritto oggi il riconoscimento istituzionale della Conferenza delle Regioni

Toti: "La Conferenza delle Regioni in questi due anni ha fatto moltissimo per il Paese, dal Covid alle riaperture, alle linee guida"

Sottoscritto oggi il riconoscimento istituzionale della Conferenza delle Regioni
Politica Imperia, 06 Dicembre 2022 ore 14:59

Questa mattina presso la Villa Reale di Monza, all’interno del primo Festival delle Regioni e delle Provincie autonome, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è stata sottoscritta l’intesa per riconoscere istituzionalmente la Conferenza delle Regioni come Organismo.

Conferenza delle Regioni un organismo comune

“Oggi a Villa Reale di Monza, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella tutte le Regioni, per la prima volta in assoluto, hanno firmato un’intesa per istituzionalizzare come organo comune la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Quella stessa Conferenza che in questi due anni ha fatto moltissimo per il Paese, dal Covid alle riaperture, alle linee guida e che oggi, per la prima volta dall’inizio della nostra Repubblica, diventa un organismo comune e istituzionale secondo l’articolo 117 della Costituzione. Un evento storico per le Regioni, speriamo propedeutico a quel percorso di autonomia che stiamo chiedendo da molto tempo”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. La firma dell’Intesa vale il riconoscimento della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome quale organismo comune, con la propria autonomia patrimoniale, finanziaria e contabile, interlocutore privilegiato non solo nella cooperazione e concertazione tra diversi livelli istituzionali, ma anche nei procedimenti legislativi e decisionali del governo.

All'evento anche Marco Scajola

All’evento era presente l’assessore regionale Marco Scajola. “È stato un piacere ascoltare dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella parole di apprezzamento per il grande lavoro svolto in questi anni dalle Regioni. In questi due giorni abbiamo lavorato ad un obiettivo importante: più autonomia e lavoro sinergico tra le Regioni italiane.  Oggi è stato fatto un ulteriore passo in avanti, con la sottoscrizione dell’Intesa, che fa sì che la Conferenza delle Regioni sia riconosciuta istituzionalmente come Organismo.” Commenta l’assessore regionale Marco Scajola che prosegue:”Uno strumento per dare una voce unica alle Regioni, da sempre al fianco dei cittadini e riferimento importante in tutte le situazioni di criticità. Un collegamento diretto tra il territorio ed il Governo.”

toti scajola
Foto 1 di 3
marco scajola
Foto 2 di 3
b845a33b-1df3-404f-b5e5-b80ffddb7907
Foto 3 di 3

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie