Politica
mobilitazione sociale

Su Change.org una petizione contro la chiusura del Punto nascite

La petizione è diretta al presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e all’assessore regionale alla Sanità, Angelo Gratarola

Su Change.org una petizione contro la chiusura del Punto nascite
Politica Imperia, 21 Novembre 2022 ore 08:28

L'obiettivo è la raccolta di 2.500 firme da presentare in Regione

Una petizione contro la chiusura del punto nascite di Imperia, e lo spostamento a Sanremo, è stata promossa sul portale change.org. e diretta al presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e all’assessore regionale alla Sanità, Angelo Gratarola. “L'amministrazione regionale - si legge nel testo che accompagna la petizione - nella prima bozza del piano sociosanitario, prevede la chiusura del reparto maternità dell'Ospedale di Imperia. Una decisione inaccettabile che abbiamo il dovere di contrastare con tutte le nostre forze”.

"In provincia di Imperia due punti nascite sono fondamentali"

Prosegue: “Nel passato avevamo già raccolto 20mila firme per difendere questo reparto. Per questo motivo abbiamo attivato questa nuova raccolta firme, per chiedere con forza che il Reparto rimanga aperto per il bene di tutti i cittadini”. E conclude: “In provincia di Imperia due punti nascite sono fondamentali in particolare per le difficoltà logistiche del nostro territorio, entroterra compreso. A fianco dei due punti nascite va ricostruita l'assistenza territoriali che oggi è praticamente inesistente. L'impegno di ogni persona è importante”. Ieri fuori dallo stadio di Imperia è stato esposto uno striscione con su scritto: “Il Covid non vi ha insegnato niente? Regione Liguria incosciente!!!”. Sono già state raccolte 1.804 firme su un obiettivo di 2.500.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie