Politica
La comunicazione

Tensioni inalterate tra i sindacati e il Cda del Casinò di Sanremo

Sindacati sul piede di guerra, continuano le proteste. In attesa dell'icontro con il Cda e il sindaco di Sanremo.

Tensioni inalterate tra i sindacati e il Cda del Casinò di Sanremo
Politica Sanremo, 06 Novembre 2021 ore 15:19

Non si distende la tensione tra le organizzazioni sindacali e la direzione della Casa da Gioco di Sanremo. A comunicarlo sono le stesse sigle sindacali con una nota stampa.

 

Sindacati e Cda in guerra

"Le scriventi organizzazioni sindacali - comunicano - Slc-Cgil Fisascat-Cisl Uilcom-Uil Snalc-Cisal, a seguito dell’Assemblea Generale dei Lavoratori della Casinò di Sanremo S.p.A., tenutasi nelle modalità valutate dall’Azienda, comunicano ciò che è stato discusso e deliberato all’unanimità dai presenti."

 

Le comunicazioni

Nello specifico le sigle hanno deliberato

● Rivendicazione di un’identità unitaria forte dove ogni Dipendente possa sentirsi appartenente ad una sola azienda, anche nel rispetto di norme contrattuali comuni a sostegno dei livelli occupazionali e di reddito di ogni Lavoratore.
● Critiche senza mezzi termini al non rispetto delle corrette relazioni sindacali, manifestate attraverso la chiusura del dialogo e del diritto di informazione, da parte del C.d.A., nonostante le continue richieste di un tavolo immediato di confronto. Tutto ciò vissuto come un’assoluta mancanza di rispetto nei confronti di tutti i Lavoratori della Casa da Gioco.
● Prosecuzione delle attuali forme di lotta da giorni intraprese dal Reparto dei Giochi da Tavolo.
● Non escludono forme unitarie di sensibilizzazione, anche attraverso manifestazioni cittadine e tutto ciò che potrà essere deciso, per il ripristino immediato delle relazioni industriali dovute.

 

In attesa dell'incontro con il sindaco

"Restano quindi in attesa di una convocazione da parte del Cd.A., - proseguono - il cui procrastinare sta diventando surreale e dannoso, ed in attesa della convocazione del Sindaco, Alberto Biancheri, dalla Giunta Comunale, dei Capigruppo Consiliari, come da richiesta inoltrata al gabinetto del Sindaco il 4 novembre"

Necrologie