Politica
VENTIMIGLIA VERSO LE AMMINISTRATIVE

Tiziana Panetta ufficializza la propria adesione alla federazione di liste civiche

"non solo sono favorevole, ma mi sto adoperando, per lavorare al progetto, consapevole che si tratta di una rivoluzione del sistema"

Tiziana Panetta ufficializza la propria adesione alla federazione di liste civiche
Politica Ventimiglia, 03 Ottobre 2022 ore 13:03

L'ex assessore ufficializza la propria adesione al progetto

Mi dicono che pare che personalmente non abbia mai confermato di essere favorevole al progetto della federazione delle liste civiche. Ed allora, chiarisco: non solo sono favorevole, ma mi sto adoperando, insieme ad altre persone, per lavorare al progetto, consapevole che si tratta di una rivoluzione del sistema, un cambiamento che parte dal basso, un progetto aperto a tutti e soprattutto con la volontà e l'impegno di condividerlo con chi abbia interesse a partecipare attivamente per la propria città”.

A parlare è l’ex assessore della trascorsa giunta comunale, Tiziana Panetta, che interviene sul progetto politico - curato dall'ex manager del Comune, Marco Prestileo - riguardante la creazione di un gruppo di liste civiche come alternativa ai partiti, alle prossime elezioni comunali di Ventimiglia.

Mi sembra che effettivamente qualcosa stia cambiando"

"prova ne sono i comitati di quartiere che stanno nascendo e che si stanno rafforzando, proprio per dare voce alle necessità di Ventimiglia. Come ho sempre sostenuto, la collaborazione che nasce da una squadra di ampie prospettive, è l'elemento chiave, fondamentale per poter porre le basi. E da queste basi cercare chi abbia la volontà di spendere il proprio tempo, le proprie energie e le proprie capacità per poi amministrare”.

Conclude Panetta: “Per questo sostengo che si debba partire dalla persone, senza colori politici, persone con idee da sviluppare, per cercare di cambiare, cambiando prospettiva. E' difficile, me ne rendo conto, ma forse non impossibile, con l'aiuto di chi ha voglia di mettersi in gioco, per il bene della città. I cittadini devono avere la possibilità di fare una scelta consapevole nelle persone che vogliono li rappresentino, perché, come già sostenuto, si amministra per gli altri, e non per se stessi, e questo comporta grande responsabilità e impegno”.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie