Politica
DELIBERA DI GIUNTA

Ventimiglia: ecco come saranno ripartiti i posti barca comunali

La Giunta comunale di Ventimiglia ha approvato i criteri per l’affidamento dei posti barca comunali all’interno del porto di Cala del Forte

Ventimiglia: ecco come saranno ripartiti i posti barca comunali
Politica Ventimiglia, 03 Dicembre 2021 ore 17:13

Ecco i criteri per l'affidamento dei posti barca

La Giunta comunale di Ventimiglia ha approvato i criteri per l’affidamento dei posti barca comunali all’interno del porto di Cala del Forte.

1) i tre posti barca relativi alle imbarcazioni da pesca professionali registrate alla capitaneria di porto e collocate alla Marina San Giuseppe, località Scoglietti, alla data di consegna delle aree degli scoglietti di Ventimiglia al concessionario del porto, vengono assegnati d’ufficio ai titolari in allora presenti in sito. Qualora questi rinuncino espressamente o per altre ragioni documentate non sia possibile procedere alla assegnazione di tali posti riservati agli interessati, si procederà ad affidarli con i criteri riportati per gli altri posti barca;

2) tre posti da aggiudicarsi a chi assicura di prestare servizi turistici o sportivi marini, professionali o specializzati, da concordarsi con il Comune che potrà promuoverli;

3) diciotto posti barca con i seguenti criteri preferenziali, in caso di maggiori richieste, nel seguente ordine di priorità:

a) cittadini residenti a Ventimiglia o, nel caso non vi siano cittadini candidati in numero sufficiente, associazioni con sede a Ventimiglia, da almeno un anno, che possano dimostrare di svolgere, anche come non professionisti, attività marittime, turistiche, sportive e culturali;

b) cittadini residenti a Ventimiglia o, nel caso non vi siano cittadini candidati in numero sufficiente, associazioni con sede Ventimiglia, da almeno un anno, prescindendo dall’attività svolta;

c) cittadini residenti nel Principato di Monaco o nel dipartimento delle Alpi azzurre o che possano dimostrare di avere una seconda casa di proprietà o in affitto pluriennale a Ventimiglia, da almeno un anno;

d) altri richiedenti; tutti gli assegnatari dovranno dimostrare di essere proprietari o comunque avere la disponibilità giuridica dell’unità navale oggetto della richiesta di affidamento del posto barca e dichiarare di non essere iscritti a Circoli di pescatori dilettanti a Ventimiglia o presentare contestualmente all’adesione al bando, formale richiesta irrevocabile di dimissione dal circolo cui si è iscritti;

4) ed inoltre, a parità di condizioni verranno privilegiati coloro che:

a) non avranno membri dello stesso nucleo familiare titolari di posti barca nel porto di Ventimiglia;

b) richiedano l’assegnazione di un unico posto barca e, in caso di ulteriore parità, abbiano maggiore anzianità di servizio nell'esercizio della professione di pescatore professionale o acquacoltore o esercizio di attività marittime, turistiche, sportive e culturali;

5) nel caso in cui gli imprenditori ittici o acquacoltori e/o esercenti di attività marittime, turistiche, sportive e culturali non presentino istanze in numero tale da assorbire i posti barca comunali disponibili è ammessa la deroga rispetto al requisito di appartenenza alla categoria di pescatori o acquacoltori professionisti per accedere all’assegnazione del posto barca.

6) tutti i posti barca verranno affidati alle tariffe correnti nel porto di Ventimiglia al momento dell’affidamento, ove l’ammontare della quota parte di spese annuali sarà interamente a carico all’assegnatario che la garantirà tramite fidejussione. La riduzione dei costi prevista nella convenzione con il porto di Ventimiglia (- 50%) sarà a vantaggio del Comune, salvo espresso atto di Giunta Comunale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie