Idee & Consigli

I vantaggi di usare i social media per capire le esigenze della tua audience

I vantaggi di usare i social media per capire le esigenze della tua audience
Idee & Consigli 02 Maggio 2022 ore 08:25

Ascoltare i consumatori è la prima regola per sviluppare, affinare, e migliorare la propria strategia di marketing. Monitorando i commenti degli utenti in rete e sui social potrai capire quali sono effettivamente le loro esigenze, raccogliere dati concreti, conoscere le tendenze emergenti, e scoprire come viene percepito il tuo brand, adeguando e migliorando di conseguenza la tua offerta.

Questa utile tecnica prende il nome di social listening, e consiste nel monitoraggio dei commenti e delle conversazioni dei consumatori su Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter, YouTube, Pinterest, e via dicendo. Vediamo quali sono i vantaggi.

Interagire con la tua audience

Il social listening è una preziosa risorsa per capire quali sono realmente le esigenze del tuo mercato di riferimento, e scoprire cosa si aspetta il tuo target di clienti dal tuo business. In sostanza, monitorare i commenti e le conversazioni dei consumatori sui social ti offre una visuale ravvicinata e personale dei tuoi potenziali clienti.

Facciamo un esempio. Un utente scrive in un tweet su Twitter che ha usufruito di un tuo servizio ed è soddisfatto. Oppure un utente crea biglietti da visita online con una piattaforma di graphic design e li condivide sui social, consentendoti quindi di scoprire di cosa si occupa, quali sono le sue necessità, e in che modo il tuo brand può essergli utile.

Puoi anche leggere gli scambi di messaggi sui social in cui i consumatori si scambiano informazioni e pareri sul tuo marchio. Laddove possibile, puoi anche dare riscontro a domande e commenti online, fornendo informazioni utili. In questo modo, esprimerai la vicinanza alla tua customer base, con buoni effetti sull’engagement. Esserci per i tuoi clienti è essenziale, soprattutto se sei agli inizi.

Conoscere e studiare i competitor

Con il social listening puoi scoprire come gli utenti parlano del tuo marchio, ma anche e soprattutto cosa pensano dei tuoi competitor, fornendoti preziosi spunti per affinare, adeguare, adattare e migliorare le tue strategie di marketing, ottimizzare la SEO, proporti come valida alternativa, e individuare i momenti chiave in cui intervenire.

Monitorando le conversazioni dei consumatori su Facebook, Instagram e Twitter sarai costantemente informato su cosa fa la concorrenza. Scoprirai, per esempio, se è previsto il lancio di nuovi prodotti, servizi o campagne social dei concorrenti, e cosa ne pensano gli utenti in rete.

 

Scoprire che percezione hanno i consumatori del tuo brand

Vedere cosa dicono gli utenti in rete, sulle piattaforme social, nei forum e nei gruppi di discussione online può rivelarsi utile per capire cosa eventualmente non sta funzionando nel tuo progetto. Questa pratica può aiutarti a scoprire quali carenze, deficienze o difetti vengono riscontrati sia nei tuoi prodotti che in quelli della concorrenza.

Il social listening offre, infatti, l’opportunità di avere feedback reali, onesti e senza filtri, che permettono di monitorare le performance del tuo business e dei tuoi competitor.

Per esempio, leggendo scambi di opinioni di utenti che hanno già usufruito dei tuoi prodotti o servizi, puoi scoprire cosa magari non li soddisfa appieno, migliorare gli aspetti ritenuti carenti, e aggiornare la tua offerta di conseguenza con funzionalità aggiuntive.

Scoprire che percezione hanno gli utenti del tuo business ti può essere utile anche per creare nuovi prodotti che soddisfino appieno le loro aspettative.

Prevenire rischi, problematiche e difficoltà

Sempre più frequentemente le piattaforme social vengono usate dai consumatori per descrivere disservizi ed esperienze negative d’acquisto. Il social listening consente di aggiustare il tiro in corso d’opera in base ai commenti degli utenti.

Se noti lamentele e commenti negativi da parte di una pluralità di consumatori, cerca di identificare la causa di tale malcontento, e apporta prontamente modifiche alla tua strategia di conseguenza. Questo ti aiuterà a prevenire e scongiurare danni all’immagine e alla reputazione digitale del tuo brand.

A lato pratico, qualora notassi commenti negativi, puoi provare ad affrontare e gestire i reclami diretti e indiretti, scusarti pubblicamente, o dare spiegazioni in un post o tweet.

Costruire relazioni con la tua audience

Il social listening ti aiuta a condividere il tuo expertise, scoprire nuove opportunità per la tua impresa, e costruire relazioni umane con gli utenti che si basino sulla massima trasparenza, lealtà e fiducia. Le relazioni che riuscirai a stringere sui social network avranno un inestimabile valore per la tua attività.

Avviare collaborazioni e stringere accordi

Tenere sotto controllo gli scambi di opinioni tra gli utenti sui social network ti aiuta anche a scoprire quali sono le personalità più di spicco al momento nelle community del tuo settore, e valutare l’idea di avviare collaborazioni per dare visibilità ai tuoi prodotti o servizi.

Per esempio, scoprendo che i consumatori apprezzano un particolare influencer o blogger che ha un nutrito seguito sul web, puoi contattarlo proponendo collaborazioni al fine di promuovere il tuo marchio.

Conclusioni

Studiare e sviluppare una strategia di marketing senza ascoltare i consumatori è un salto nel vuoto. Con il social listening, puoi scoprire quali sono realmente le esigenze del tuo mercato di riferimento, studiare la concorrenza, e sapere cosa pensano davvero gli utenti del tuo business, mettendo a punto strategie più mirate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie