per un'oasi di benessere

Come arredare il bagno di casa?

C’è da ragionare sugli spazi e poi scegliere lo stile per ottenere un’oasi di benessere

Come arredare il bagno di casa?
15 Maggio 2020 ore 09:11

Come arredare il bagno di casa? È il luogo dove coltivare la propria igiene personale e allo stesso tempo la bellezza. E’ dove ci si prende cura di se stessi e dove, soprattutto se si vive in famiglie numerose, si riesce a trovare un po’ di intimità. Il ruolo del bagno di casa è davvero fondamentale negli equilibri domestici. Perciò quando si va ad arredare questo ambiente è bene farlo con grande attenzione. Negli ultimi anni infatti ha subito un processo di rivalutazione che l’ha portato ad essere equiparato agli altri locali chiave di ciascuna abitazione. I principi su cui costruire il proprio bagno sono accoglienza, confortevolezza e funzionalità. Proprio per questi motivi potrebbe essere una buona idea inserire sempre un piano d’appoggio.

Come arredare il bagno di casa?

Esistono poi dei trucchetti per rendere «più grande» e più luminoso il nostro ambiente: per esempio quello di optare per un box doccia di vetro trasparente. Ma avete già pensato allo stile? Può essere colorato, sicuramente adatto per una casa solare, allegra, con bambini anche in tenera età. Oppure country, per soluzioni che richiamano alla natura (quindi probabilmente potrebbe stonare se abitate in pieno centro cittadino). E poi c’è lo stile innovativo, minimal, il più moderno e attualmente molto gettonato. A fargli da contraltare è lo stile vintage, che ammicca al passato, magari con rubinetti in tinta ora e argento, con piastrelle bianche rettangolari.

Lo studio degli spazi

Fattore determinante è lo studio dello spazio a disposizione: ci sta una vasca? Quali sono le dimensioni della doccia o del lavabo? Ciò su cui è meglio, quando è possibile, non lesinare sono le qualità dei sanitari, non scegliete esclusivamente in base all’estetica, va rispettata soprattutto la loro ergonomia. A proposito, sospesi o no? Come per tutto ciò che ruota intorno all’abitazione è davvero importante rivolgersi a professionisti, in grado di trasformare il bagno in un’autentica oasi di benessere, progettata per durare nel tempo. Abbiamo infatti visto che le variabili sono un’infinità e trovarsi di fronte ad una vera e propria progettazione da fare per conto proprio potrebbe non rivelarsi la più facile delle imprese. Affidarsi a qualcuno che sa il fatto, capace di dispensare consigli utili, sicuramente è una mossa vincente.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità