Menu
Cerca
Kermesse al via

Fiorello vestito di fiori battezza il 71esimo Festival di Sanremo

Lo showman si è esibito in una cover rock di "Grazie dei fiori".

Fiorello vestito di fiori battezza il 71esimo Festival di Sanremo
Spettacolo Sanremo, 02 Marzo 2021 ore 21:19

Ci siamo: è stato un anno difficile e la Kermesse più amata dagli italiani, il Festival di Sanremo, alla 71esima edizione, è stato più volte sul filo del rasoio. Ma dal palco del Teatro Ariston, Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival, ha dato il via alle danze.

 

Rosario Fiorello canta Grazie dei Fiori

Ad aprire lo spettacolo dopo la presentazione di Amadeus, l’amico e mattatore di Sanremo, Rosario Fiorello, che ha proposto una adrenalinica (e meravigliosamente rock) versione di “Grazie dei fiori”, brano di Nilla Pizzi.

 

Lo showman ha calcato il palco avvolto in una vaporosa toga-mantello rivestita di uno dei simboli del ponente ligure e di Sanremo: i fiori.

 

Un’edizione difficile

A lungo questa edizione del Festival è stata in bilico, stretta tra il Coronavirus e la necessità di salvaguardare la salute pubblica. Dopo ipotesi di rinvii, spostamenti di sede e il braccio di ferro con il conduttore Amadeus sulla presenza o meno di pubblico in sala,  il Festival è tornato nella Città dei Fiori, con particolare calore. All’epoca, Amadeus, in tempi non sospetti, disse “Non sarà il Festival del Covid, ma della rinascita”. Un augurio per tutti i sanremesi e non solo.

 

La scaletta della serata

La prima serata si apre con le nuove proposte:

Elena Faggi,

Avincola

Folcast

Gaudiano

dalla gara dei giovani e usciranno i primi due finalisti.

La sfida dei big

Dopo l’esibizione dei giovani si aprirà la sfida dei big in gara.

Arisa sarà la prima a salire sul paco dell’Ariston.

Arisa – “Potevi fare di più”
Colapesce e Dimartino – “Musica leggerissima”
Aiello – “Ora”
Francesca Michielin e Fedez – “Chiamami per nome”
Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band – “Il farmacista”
Noemi -“Glicine” (AL POSTO IRAMA)
Madame – “Voce”
Maneskin – “Zitti e buoni”
Ghemon – “Momento perfetto”
Coma_Cose – “Fiamme negli occhi”
Annalisa – “Dieci”
Francesco Renga – “Quando trovo te” Fasma – “Parlami”

 

5 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie