Menu
Cerca
Il caso che ha scatenato I social

Spunta il palloncino osé tra il “pubblico” , Amadeus ammette “Non avevo controllato”

ulla è stato fatto pensando a chissa che cosa". I palloncini provengono da una "normale" cartoleria

Spunta il palloncino osé tra il “pubblico” , Amadeus ammette “Non avevo controllato”
Spettacolo 04 Marzo 2021 ore 16:07

La presenza – tra i palloncini assortiti utilizzati per riempire le sedie vuote del Teatro Ariston, durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2021 – di un palloncino dalla forma fallica non è passata inosservata nel setaccio del web.

 

Palloncino fallico tra le poltrone dell’Ariston

Ripreso più volte, l’incolpevole arredo ha subito suscitato un coro di reazioni sui social network, diventando, a tutti gli effetti, virale, diventando uno dei trend (e meme più gettonati) più in vista della seconda serata di Sanremo 2021.

 

Amadeus commenta in conferenza stampa

Sulla questione è intervenuto, in conferenza stampa, il conduttore e direttore artistico della Kermesse, lo showman Amadeus che ammette “Non avevo controllato”.

 

Non si tratta, dunque di un abbaglio, ma di un vero e proprio palloncino osé gonfiato per simulare il pubblico e che si è ritrovato tra i protagonisti del “dopo Festival” social.

 

Acquistati in una cartoleria e posizionati in platea

Le decine di palloncini disposti tra le poltrone del teatro sanremese sono stati acquistati in una cartoleria, apposta per “arricchire” la platea vuota, secondo i protocolli per svolgere la Kermesse in piena sicurezza.

 

Il conduttore assicura che si è trattato di un semplice equivoco, dopo l’acquisto, non ha controllato uno per uno i palloncini, prima di vederli in platea dal palco. “Nulla è stato fatto pensando a chissà cosa”.

 

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli