Argentina arma: sfuma all’ultimo il sogno di espugnare il “Degli Oliveti”

Argentina arma: sfuma all’ultimo il sogno di espugnare il “Degli Oliveti”
19 Febbraio 2017 ore 19:37

Si spezza al 93’ il sogno dell’Argentina di agguantare lo stadio “Degli Oliveti” di Massa.
Un rigore causato da un fallo di Diallo (appena subentrato a Costantini) e realizzato da Barone pareggia il gol di Compagno.

Un primo tempo dove la struttura della Massese si fa sentire, l’Argentina non può che stilettare in contropiede, ma è nel secondo tempo che la partita cambia colore: arriva il rosso-nero.
Al 64′ un’azione coordinata alla regola dell’arte spinge Compagno di testa in rete, ma la concentrazione cala, ed un rigore regala alla squadra di casa il pareggio.
“Peccato per aver perso i 3 punti a causa di un’ingenuità nei minuti di recupero– spiega mister Calabria – devo però fare i complimenti ai ragazzi perchè hanno fatto un grande match contro una grande squadra, con molti giocatori provenienti della Lega Pro. Ma il calcio è anche questo, peccato però, perchè la nostra prestazione è stat veramente di alto livello”.

Per la diretta del match leggi QUI

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità