Sport
LO SCANDALO DI DOMENICA

Dopo il disastro di Torino-Inter l'arbitro Massa di Imperia verso un mese di stop

"Errore ingiustificabile" trapela dai corridoi dell'Aia. Atteso a ore il provvedimento del designatore Rocchi. Intanto Massa mercoledì dirigerà Lille-Chelsea in Champions

Dopo il disastro di Torino-Inter l'arbitro Massa di Imperia verso un mese di stop
Sport Imperia, 14 Marzo 2022 ore 17:27

Un "errore ingiustificabile" è quanto trapela da fonti dell'Aia (l'associazione italiana arbitri) dopo il disastro di Torino-Inter, con il direttore di gara Marco Guida e - soprattutto - il collega addetto al Var (l'imperiese Davide Massa) che non hanno visto un rigore a favore del Torino che ha del clamoroso. Il designatore degli arbitri Rocchi starebbe quindi per firmare il provvedimento di sospensione per almeno 3-4 giornate sia per Guida che per Massa.

Troppo evidente e incomprensibile l'errore dei due fischietti, peraltro provenienti da un ottimo periodo con buone direzioni di gara, tanto che Davide Massa mercoledì prossimo sarà sicuramente in campo per arbitrare il match di Champions League tra Lille e Chelea, in quanto le designazioni Uefa sono autonome rispetto agli eventuali provvedimenti dell'Aia italiana. Belotti abbattuto da Ranocchia in area mentre sta per calciare in porta il possibile 2-0 a favore del Torino è troppo evidente (e "inaccettabile" come dichiarato a fine match dai vertici tecnici granata) per non prendere provvedimenti. Che infatti arriveranno, sotto forma di un mese di stop almeno.

Seguici sui nostri canali
Necrologie