Sport
il master da 7,5 milioni

Dopo quasi tre ore di lotta Fabio Fognini supera Taro Daniel, ma il ginocchio...

Al secondo turno il campione di Arma di Taggia troverà un Nick Kyorgios in grandissima forma che ha travolto il n° 7 del mondo

Dopo quasi tre ore di lotta Fabio Fognini supera Taro Daniel, ma il ginocchio...
Sport Sanremo, 25 Marzo 2022 ore 22:32

Tante occasioni sprecate durante il match di primo turno ai Miami Open (Master 1000 da 7,5 milioni di euro) ma alla fine è Fabio Fognini a spuntarla contro l'ostico Taro Daniel, 29enne nippoamericano arrivato al match contro il n° 34 del mondo dopo tre turni di qualificazione senza aver perso neppure un set.

Fabio ha vinto in rimonta, dopo aver perso il primo set 7-6 al tie break (perso 7-1) nel quale per due volte era stato in vantaggio di un break. Vinta la seconda partita in scioltezza 6-2, il campione di Arma di Taggia si è poi complicato la vita nel set decisivo, dove è stato bravo a recuperare un break di svantaggio (3-1 per Daniel) e chiudere l'incontro in un tiratissimo tie break, vinto 7-5.

Domenica Fognini giocherà il secondo turno con un avversario durissimo: Nick Kyrgios, che questa sera ha letteralmente travolto il numero 7 del mondo Andrey Rublev con il punteggio di 6-3 6-0. L'australiano conferma il suo momento di forma eccezionale. A Fabio Fognini, che ha perso in due set l'unico precedente, servirà un'impresa, anche alla luce del fastidio al ginocchio più volte lamentato nel match di questa sera contro il giocatore giapponese.

Seguici sui nostri canali
Necrologie