Sport
gli acciacchi del campione

Frattura al piede, ma Fabio Fognini non molla

Il messaggio social con tanto di radiografia e la rassicurazione: "Cercherò di recuperare e rimettermi in forma il prima possibile"

Frattura al piede, ma Fabio Fognini non molla
Sport Sanremo, 22 Gennaio 2023 ore 16:48

"Questo inverno ho lavorato duramente per tornare alla mia forma migliore. Purtroppo a Melbourne non sono riuscito a competere al cento per cento delle mie possibilità a causa di alcuni problemi al piede sinistro. Una volta rientrato in Italia ho fatto ulteriori accertamenti e i medici hanno riscontrato una frattura intra-articolare della falange. Cercherò di recuperare e rimettermi in forma il prima possibile". E' il messaggio postato nelle scorse ore sul suo profilo Instagram dal Fabio Fognini. +

La risposta alle voci di un ritiro

Il messaggio è anche una risposta, se vogliamo, alle voci che da giorni si susseguono sull'ipotesi di un suo ritiro anticipato dalle scene sportive, che tra alti e bassi, lo hanno visto tra i più grandi protagonisti del tennis internazionale e sicuramente ai vertici assoluti di quello italiano, dove lo scorso anno si è affermato come il giocatore che ha vinto più partite di sempre tra i tennisti italiani.

Un messaggio di speranza: "Cercherò di recuperare e rimettermi in forma"

Soprattutto dopo la repentina uscita di scena al torneo di Auckland in Nuova Zelanda, prima degli Australian Open, e a un suo post dal contenuto ambiguo in cui salutavas la Nuova Zelanda, si erano intensificate le voci di un possibile ritiro. Ma il messaggio  "Cercherò di recuperare e rimettermi in forma il prima possibile" - con tanto di radiografia del piede sinistro - dovrebbe tranquillizzare i fans. Fognini - uscito al primo turno sia nel singolare sia nel doppio agli Australian Open di Melbourne, e ora sappiamo il motivo - ha ancora tanto da dare al tennis italiano. Tra l'altro, oltre al problema al piede, nel match d'esordio contro Tanasi Kokkinakis Fognini si è presentato con la mano destra visibilmente ferita, l'indice fasciato e le nocche con evidenti abrasioni, per cause non chiarite.

Quanto al tennis giocato, da segnalare questa mattina l'uscita di scena dopo una battaglia durata fino al quinto set, dell'ultimo italiano in corsa agli Australian Open, Jannik Sinner. L'allievo di Riccardo Piatti a Bordighera, fino al divorzio maturato lo scorso anno, dopo aver perso i primi due set di misura contro il numero 4 del mondo Stefanos Tsitsipas, ha rimontato vincendo i due successivi set per poi arrendersi al quindi.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie