Menu
Cerca
montepremi super

Gianluca Mager non tradisce a Madrid e fa fuori in due set il bielorusso Gerasimov

Domani la sfida decisiva contro il francese Herbert per conquistare l'accesso al tabellone principale

Gianluca Mager non tradisce a Madrid e fa fuori in due set il bielorusso Gerasimov
Sport Sanremo, 01 Maggio 2021 ore 14:30

Gianluca Mager parte bene nelle qualificazioni del Master 1000 di Madrid. Vittoria convincente in due set per il numero 91 della classifica Atp, contro Gerasimov (numero 76 del ranking) piegato 6-4 6-3. Buone notizie anche per un altro giovane top player italiano, il carrarese Lorenzo Musetti, che ha superato in due set il moldavo Radu Albot (numero 82 del ranking) con il punteggio di 6-3 6-4 in un’ora e 24 minuti.  Passa il primo turno di qualificazione anche il palermitano Marco Cecchinato, che liquida in due set il talento americano Frances Tiafoe, 7-6 6-2

Domani si giocherà le sue carte contro il francese Pierre Hugues Herbert, n° 86 del ranking che al primo turno ha superato l’ostico americano Tennys Sandgren. In caso di vittoria si qualificherà automaticamente per il tabellone principale del prestigioso Master spagnolo, dotato di un montepremi di 2 milioni 614.465 euro

Mager arrivava dal buon torneo di Belgrado (Open Serbia Atp 250) dove si era fermato nei quarti di finale, battuto da uno dei tennisti più in forma del circuito, Aslan Karatsev, poi finalista contro Berrettini.

In corsa a Montecarlo ci sono anche l’altro ponentino Fabio Fognini, che scenderà in campo per il primo turno contro un qualificato, e Matteo Berrettini, fresco vincitore dell’Open di Serbia (contro Karatsev appunto), n° 10 del mondo, che potrebbe trovarsi davanti proprio Fognini nel secondo turno.

Condividi
Necrologie