Sport
il talento del tennis

Grande Jannik Sinner, conquista a Washington il primo Atp 500 ed è numero 15 del mondo

Battaglia fino al terzo set con l'americano Mackenzie McDonald, poi la grande gioia che vale 500 punti e 300mila euro per il campione cresciuto a Bordighera

Grande Jannik Sinner, conquista a Washington il primo Atp 500 ed è numero 15 del mondo
Sport Bordighera, 09 Agosto 2021 ore 02:24

Al termine di una finale sofferta oltre le aspettative, contro il n° 107 del mondo alla sua prima finale in carriera, il 26enne americano Mackenzie McDonald, il talento assoluto del tennis italiano "made in Bordighera" Jannik Sinner ha conquistato questa notte a Washington il suo primo titolo Atp 500. Da oggi Sinner, grazie ai punti conquistati nel torneo nordamericano balza al n° 15 del mondo suo best ranking. Dopo un primo set equilibrato e vinto per 7-5 contro l'ospito americano di origini cinesi, il 19enne campione allievo di Riccardo Piatti a Bordighera, ha perso il secondo set per 6-4, complici tanti errori gratuiti, soprattutto con il rovescio e una prima palla che faticava a entrare. Nel terzo e decisivo set sembrava che tutto filasse liscio, tanto che sul 5-2 Sinner aveva due match point che non riusciva a trasformare, consentendo al rivale - supportato dal pubblico di casa - di rientrare fino al 5-5. Nel successivo turno di battuta Sinner teneva agevolmente il servizio per poi chiudere il conto alla prima palla match sul servizio dell'avversario.

Montepremi del torneo era di un milione e 600mila euro di cui poco meno di 300mila euro (295mila per la precisione) al vincitore, Sinner appunto, che incassa anche 500 punti Atp che gli varranno la 15esima posizione del ranking mondiale

 

Necrologie