Menu
Cerca
Tennis - Miami Open

Il giustiziere di Fabio Fognini fa fuori anche Karatsev. Oggi in campo Sinner, stanotte Sonego

Il campione di Arma è stato finora l'unico a strappare un set al talento ceco-americano Sebastian Korda. Oggi in campo Jannik Sinner

Il giustiziere di Fabio Fognini fa fuori anche Karatsev. Oggi in campo Sinner, stanotte Sonego
Sport Sanremo, 30 Marzo 2021 ore 16:45

Se è vero che la sconfitta in tre set contro Sebastian Korda al secondo turno dei Miami Open non era nei pronostici, essendo Fabio Fognini n° 17 e Korda n° 87 del ranking mondiale, è anche vero che fino ad ora il 33enne campione di Arma di Taggia è stato l’unico a mettere in difficoltà il giovane ceko naturalizzato americano. Dopo quello di Fognini, il figlio d’arte di Petr Korda,   vincitore degli Australian Open 1998, si è preso un altro scalpo eccellente, quello del russo Aslan Karatsev, n° 27 al mondo, umiliato 6-3 6-0.

Fognini unico finora a strappare un set a Korda

Un’attenuante per Fognini, che dopo aver dominato il primo set 6-1 ha perso il secondo 6-4 e quello decisivo per 6-2. Per la verità nel terzo set, sotto per 3 a 2, Fabio ha avuto quattro palle break per recuperare lo svantaggio, se ne avesse trasformata almeno una si poteva scrivere tutta un’altra storia e potremmo avere tre italiani agli ottavi di finale del Master 1000 americano.

Anche nel match precedente Korda aveva spazzato via 6-3 6-0 il moldavo Radu Albot. Vedremo se si confermerà stasera contro un top ten, l’argentoino Diego Sebastián Schwartzman, n° 9 al mondo.

Attesa per gli ultimi due italiani Sinner e Sonego

Intanto a Miami c’è grande attesa per gli ultimi due italiani rimasti in corsa dopo l’eliminazione di Fognini e del 19enne carrarese Lorenzo Musetti, altro talento cristallino del tennis italiano e mondiale. Oggi pomeriggio alle 17 è la volta di Jannik Sinner, che se la vedrà contro il sorprendente finlandese Emil Ruusuvuori, che ha eliminato a sorpresa Sasha Zverev e Mikael Ymer, poi stanotte un altro match da non perdere tra Lorenzo Sonego e la testa di serie n° 2 del torneo Stefanos Tsitsipas, n° 5 al mondo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli