Sport
Eccellenza

Il Ventimiglia si aggiudica il derby del ponente contro l'Ospedaletti

Contro il Ventimiglia non basta l’eurogol di Martelli, orange beffati su rigore all'88 minuto firmato Ventre

Il Ventimiglia si aggiudica il derby del ponente contro l'Ospedaletti
Sport Sanremo, 04 Aprile 2022 ore 09:25

Un rigore a due minuti dal 90’ condanna un buon Ospedaletti capace di recuperare l’iniziale svantaggio sul difficile campo del Ventimiglia. Gara fortemente condizionata dagli infortuni, ben tre in casa orange. Il Ventimiglia rompe l'incantesimo dei quattro pareggi consecutivi e vola al quarto posto in classifica. 

Parte bene l’Ospedaletti che si fa vedere dalle parti di Scognamiglio già al 3’ con il tiro di Alasia che finisce fuori di poco alla destra del specchio. Passano due minuti ed è Martini a tentare il tiro a giro, palla di poco alta sopra l’incrocio dei pali.
Al minuto 8 si mette in mostra Ventrice, abile a neutralizzare l’insidiosa conclusione di Rea. Sempre il numero 7 granata, al 14’, prova la girata al volo: palla alta. Ventrice ancora sugli scudi al 21’ con un doppio intervento prima su Sparma e, poi, sul tentativo ravvicinato di Rea. Alla mezz’ora mister Maiano deve già operare il primo cambio con Fici chiamato a sostituire l’infortunato De Mare. La prima frazione si chiude con l’azione personale di Aretuso che supera la difesa di casa e tenta il diagonale macino, la blocca Scognamiglio.

Il Ventimiglia trova la rete del vantaggio in apertura di ripresa con Rea al 56’. Dieci minuti più tardi la difesa orange perde Ambesi, costretto ad abbandonare il campo per infortunio; stesso sorte toccherà poi anche ad Aretuso.
Seconda frazione povera di emozioni fino al minuto 81, quando Martelli inventa l’eurogol che vale il pari: dal nulla il numero 10 orange sfodera un esterno destro chirurgico che si insacca sotto l’incrocio. È 1-1.
A due minuti dal termine arriva la beffa. Il direttore di gara concede un calcio di rigore al Ventimiglia e Ventre non sbaglia dagli undici metri segnando la rete del definitivo 2-1.

LE FORMAZIONI
Ospedaletti: 1 Ventrice, 2 De Mare (32’ Fici), 3 Ferrari, 4 Martini, 5 Ambesi (67’ 13 Valcelli), 6 Negro, 7 Salmaso (65’ Cambiaso), 8 Aretuso (81’ Barbagallo), 9 Alasia, 10 Martelli, 11 Genovese (55’ Sahi)
A disposizione: 12 Frenna, 17 Rovere, 18 Bersano
Allenatore: Christian Maiano
Ventimiglia: 1 Scognamiglio, 2 Schittzer, 3 Allegro, 4 Addiego, 5 Musumarra (81’ 17 Salzone), 6 Eugeni, 7 Rea, 8 Trotti (84’ 18 Calcopietro), 9 Sparma (70’ 14 Oliveri), 10 Ventre, 11 Ala
A disposizione: 12 Brizio, 13 Xhamo, 15 Bestagno, 16 Ierace, 19 Bacigaluppi, 20 El Khayari
Allenatore: Fabio Luccisano

Arbitro: Sig. Guglielmo Noce (Genova)
Assistenti: 1° Sig. Claudio Costantino (Albenga); 2° Sig. Enrico Conio (Genova)
Marcatori: 56’ Rea, 81’ Martelli, 88’ Ventre (r)
Ammoniti: Allegro, Alasia, Cambiaso, Negro

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie