Sport

Imperia Rugby: giornata da sogno al torneo Santa Devota

Imperia Rugby: giornata da sogno al torneo  Santa Devota
Sport 24 Marzo 2017 ore 16:05

MONACO - Ancora una volta Imperia Rugby invitata a Monaco per il prestigioso torneo di Santa Devota, magnifica giornata di sport, condotta sotto gli auspici di Sua Altezza Serenissima la Principessa Charlène, nell’occasione accompagnata anche dal principe regnante  Alberto II, di fatto habitué dello sport in quanto membro del CIO.Si lavora anche sul “Tots Rugby per i bambini tra i 3 e i 5 anni: esperienza che ha varato quest’anno anche Imperia.

I tecnici Binelli e Trucco sono ancora ammirati dalla qualità dell’esperienza e dalla possibilità offerta ai loro ragazzi per un confronto con il mondo rugbistico in uno scenario di grande livello, con presentazioni in stile 6 nazioni e con l’affabilità dei regnanti, giunti a salutare tutti i giocatori ed i tecnici.
Dal punto di vista tecnico, ben sedici squadre di ogni dove, alle prese anche con mischie e touches, da quest’anno introdotti in categoria e ben eseguite anche dai piccoli imperiesi. Il torneo eliminatorio ha visto la buona prova dei ragazzi, che hanno giocato tentando di imporre un gioco e cercando velocità e posizione nei soli 15 minuti a disposizione per ogni partita.
Quasi un seven in versione under 12, che ha visto i piccoli imperiesi affrontare squadre dal Marocco, dagli Emirati, dalla Francia e dalla gelida Kalinigrad.

I partecipanti: Tommaso Airone, Nicolò Bissaldi, Lorenzo Devia, Tobia Doria Miglietta, Jacopo Iannone, Valerio Orlandi, Gianluca Ramenzoni, Thomas Wolff, Marco Nonnis, Antonio Mariano, Giuseppe Serrano, Eric Pelle, Filippo Cerlienco. Tecnici Piero Binelli, Marco Trucco.
Classifica
1: CAPE TOWN 2 : LAUSANNE 3 : BARCELONE 4 : PROVENCE 5 : TOULON 6 : JEMMEL 7 : LUCCIANA 8 : IMPERIA 9 : MONACO 10 : RECCO 11 : ABOU DHABI  : SAFI 13 : GENEVE  14  : KALININGRAD  15 : ATHENES

 

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it


Necrologie