Menu
Cerca
tennis spettacolo

Jannik Sinner monumentale. Batte lo spagnolo Bautista Agut e vola in finale a Miami

Il campione cresciuto a Bordighera attende il vincente tra Rublev e Hurkacz e intanto si assicura i 165mila dollari destinati ai finalisti. Saranno 300mila in caso di vittoria finale

Jannik Sinner monumentale. Batte lo spagnolo Bautista Agut e vola in finale a Miami
Sport Bordighera, 02 Aprile 2021 ore 22:00

A 19 anni e 7 mesi Jannik Sinner sgretola un record dietro l’altro. Da pochi minuti si è conclusa, con la sua vittoria in tre set sullo spagnolo Roberto Bautista Agut, la semifinale del Master 1000 Miami Open. Per la prima volta nella storia del prestigioso e ricco torneo americano un italiano è in finale. Attende nella notte l’incontro tra il russo Andrej Rublev e il polacco Hubert Hurkacz che qualificherà l’altro finalista.

Contro lo spagnolo n° 12 del mondo il campioncino cresciuto a Bordighera ha perso 7-5 il primo set per poi vincere 6-4 6-4 gli altri due. Tennis spettacolare, solido in tutti i fondamentali, Sinner, male che vada si è già assicurato gli oltre 165mila dollari del montepremi destinati ai finalisti. Che saliranno a circa 300mila, poco meno di 260mila euro. Oltre a un grande balzo in classifica che lo porterebbe vicinissimo alla top 20.

“Nel penultimo game ho rischiato il tutto per tutto”

“Sono contentissimo — ha detto Sinner in conferenza stampa — è incredibile, la mia prima semifinale in un Masters 1000 ottenuta contro un giocatore così solido… È stata una battaglia  durissima, come due settimane fa a Dubai. All’inizio del match eravamo entrambi tesi, c’era molto vento e ho cercato di muoverlo e di servire meglio. La chiave credo sia stata quella di mischiare le carte. Nel penultimo game ho  rischiato il tutto per tutto, perché alla peggio saremmo andati sul cinque pari”.

L’ultimo italiano a raggiungere la finale di un torneo Masters 1000 era stato un altro nostra grande campione, Fabio Fognini, a Montecarlo nel 2019. Fognini poi vinse ed è tuttora il detentore del titolo essendo saltata l’edizione 2020

La dedica di Eurosport

NON STIAMO SOGNANDOOOOOOO 💥
Jannik Sinner a soli 19 anni batte Bautista Agut (5-7 6-4 6-4) e conquista la sua prima finale in un Masters 1000 🇮🇹💙 scrive Eurosport che ha trasmesso l’incontro sulla sua pagina facebook sotto la foto di Sinner

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli