Sport

Judo Club Ventimiglia: pari opportunità con "Il Randori delle donne"

Si tratta di serate tra atlete dedicate al Randori, con l'obiettivo di creare momenti di incontro e confronto per allenarsi insieme e crescere

Judo Club Ventimiglia: pari opportunità con "Il Randori delle donne"
Sport Ventimiglia, 22 Settembre 2017 ore 16:48

Judo Club Ventimiglia: il Randori delle Donne

Ha preso il via giovedì 21 settembre 2017 e durerà per tutta la stagione 2017/18, il Progetto "Il Randori delle donne" . Tale Progetto, fortemente voluto dal Comitato Regionale FIJLKAM Liguria Settore Judo, nell'ambito della diffusione delle pari opportunità nello sport e
nell'ottica di incrementare ulteriormente la pratica femminile, ha radunato sul tatami tante giovani judoka desiderose di allenarsi assieme.
Da subito si è creato un bell'ambiente di lavoro con ragazze altamente motivate, serie ed appassionate.

Il progetto

"Il Randori delle Donne" consiste in sedute di allenamento dedicate alle ragazze, appartenenti alle categorie agonistiche da Esordienti a Master (dai 12 anni in avanti) ed organizzate con la seguente struttura: riscaldamento, randori a terra, randori in piedi, defaticamento/rilassamento. Si tratta di serate tra atlete dedicate al Randori, con l'obiettivo di creare momenti di incontro e confronto per allenarsi insieme e crescere ancor di più di livello.

Chi può partecipare

Gli allenamenti del Randori delle Donne sono aperti a tutte le ragazze purchè regolarmente tesserate alla FIJLKAM per l'anno in corso.
L'attività è stata coordinata dalla Prof.ssa Antonella Iannucci, referente Regionale settore Scuola e Promozione della FIJLKAM. Alla serata ha presenziato anche il Delegato Provinciale FIJLKAM, Maestro Daniele Berghi, che ha portato a tutte le atlete il saluto ufficiale della Federazione.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie