Sport
Eccellenza

Manita dell'Ospedaletti sul campo dell'Alassio

Gara a tinte orange sin dai primi minuti

Manita dell'Ospedaletti sul campo dell'Alassio
Sport Sanremo, 23 Gennaio 2022 ore 17:58

Anche per la gara sul campo dell’Alassio mister Maiano fa i conti con l’emergenza che accompagna gli orange ormai da diverse settimane. In porta va Bazzoli, Frenna è disponibile solo per la panchina, attacco reinventato con Fici e Salmaso a supporto di Alasia. Alberti riadattato a centrocampo come contro la Cairese.

Gara a tinte orange sin dai primi minuti. Al 3’ ci prova senza fortuna Martelli e al 7’ l’Ospedaletti è già in vantaggio con la rete di Alasia abile a concludere su cross di Fici.
Al 10’ Schillaci tenta la botta dalla distanza, pochi secondi dopo Bazzoli viene chiamato in causa da una conclusione ravvicinata dei padroni di casa. Cinque minuti più tardi è Salmaso a provare la conclusione da fuori, palla alta.

Al minuto 21 l’Alassio si complica la vita rimanendo in dieci a seguito dell’espulsione di Lombardo per un’entrata scomposta su Salmaso. In due minuti l’Ospedaletti cala il tris all’insegna dei gol spettacolo: al 25’ Schillaci la mette dentro all’incrocio da fuori, passa un giro di orologio e Alasia firma la doppietta segnando di tacco su cross di Salmaso.
La prima frazione si chiude sul 3-0 per l’Ospedaletti.

La ripresa è un monologo orange. Tanti i tentativi per arrotondare il risultato, ma la rete del poker arriva solo al minuto 80 con Martelli che ruba palla al limite dell’area e insacca.
Chiude i conti Ceriolo all’85’, al suo primo gol in prima squadra. Il numero 16 orange tenta una prima conclusione, Ben Ayech respinge ma nulla può sulla ribattuta.

“Al di là del risultato, è stato importante non prendere gol - commenta mister Maiano al termine della partita - abbiamo dato la possibilità di giocare a tanti giovani chiudendo la partita con otto under, stiamo recuperando alcuni elementi. Con questa vittoria abbiamo la matematica certezza di disputare i playout, da oggi si lavorerà in funzione dell’ultima parte di campionato”.

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Bazzoli, 2 De Mare (15 Barbagallo), 3 Ferrari, 4 Schillaci, 5 Negro, 6 Alberti, 7 Salmaso (18 Saih), 8 Aretuso (14 Facente), 9 Alasia, 10 Martelli, 11 Fici (16 Ceriolo)
A disposizione: 12 Frenna, 13 Valcelli, 17 Sabre
Allenatore: Christian Maiano

Alassio: 1 Bonsignore (12 Ben Ayech), 2 Bruzzone (15 Panacello), 3 Luciani, 4 Capitta (13 Giaquinto), 5 Mohamadi, 6 Lombardo, 7 Cordaro (14 Lauria), 8 Cafiero, 9 El Kamel, 10 Vargiu (16 Luciani), 11 Bentancourt
A disposizione:
Allenatore: Marco Luciani

Arbitro: Sig. Emanuele Fontana (Savona)
Assistenti: 1° Sig. Luca Novaro Mascarello (Imperia); 2° Sig. Mario Preci (Savona)

Marcatori: 7’ e 26’ Alasia, 25’ Schillaci, 80’ Martelli, 85’ Ceriolo
Ammoniti: De Mare, Saih
Espulsi: Lombardo

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie