Menu
Cerca
il grande tennis nel Principato

Montecarlo, Krajinovic su Fognini: “Lui mi chiama zingaro, io lo chiamo zingaro”

Il serbo, prossimo avversario di Fabio Fognini oggi al Master 1000 monegasco ha ricordato scherzando l'incidente di 7 anni fa ad Amburgo

Montecarlo, Krajinovic su Fognini: “Lui mi chiama zingaro, io lo chiamo zingaro”
Sport Sanremo, 15 Aprile 2021 ore 11:24

Dei 9 italiani al via del prestigioso Master 1000 di Montecarlo solo uno, Fabio Fognini, è ancora in gara. Il detentore del titolo monegasco, n° 18 del mondo, scende in campo oggi pomeriggio (ore 14.30) per gli ottavi di finale contro un avversario ostico Filip Krajinovic, giocatore serbo con cui ha perso due volte su due e con il quale in passato non erano mancati i veleni. Nel 2014, durante il match poi perso al torneo di Amburgo, Fognini  gli diede dello zingaro (e fu in seguito multato), ma è acqua passata ed entrambi ora ironizzano su quell'”incidente”: “Ci scherziamo spesso sopra. Lui mi chiama zingaro, io lo chiamo zingaro e ormai sarà così per sempre credo“ ha detto ieri Krajinovic in conferenza stampa rispondendo al direttore di Ubitennis Ubaldo Scanagatta.

Krajinovic: “Ho grande rispetto di Fognini”

Tra i due c’è ora grande stima: “Ho grande rispetto per lui – ha aggiunto il 29enne serbo –  ha vinto qui nel 2019. Abbiamo giocato contro due volte (ad Amburgo e Basilea, ndr). Mi aspetto una battaglia sicuramente, sarà dura ma ho iniziato bene il torneo e mi sento bene. Anche lui ha iniziato bene, ha vinto due belle partite e penso che sarà una partita di buona qualità“.

Secondo i bookmaker Fabio parte con un leggero vantaggio, dettato soprattutto dalla superficie, la terra rossa, più congeniale a lui che al serbo. “Krajinovic è un giocatore di grande talento,  sarà molto dura. L’importante è stare in campo con il giusto atteggiamento di questi primi due giorni, poi il risultato sarà una conseguenza. Filip gioca bene su tutte le superfici e non vale la classifica che ha”. Krajinovic, attuale n° 37 del mondo, è infatti stato anche n° 26.

Fognini con Schwartzman  avanti anche in doppio: domani quarti di finale

Fognini intanto, dopo aver superato Thompson nei sedicesimi, in coppia con Diego Sebastián Schwartzman ha superato anche il secondo turno nel torneo di doppio e domani è atteso ai quarti.

Condividi
Necrologie