Sport

Rari Nantes Imperia, la pallanuoto maschile e femminile ai play off verso la A

Rari Nantes Imperia, la pallanuoto maschile e femminile ai play off verso la A
Sport Sanremo, 16 Maggio 2017 ore 15:00

IMPERIA - Andrea Pisano e Paolo Ragosa, allenatori e responsabili tecnici della pallanuoto della Rari Nantes Imperia hanno parlato della stagione in corso, dei futuri play-off e della pallanuoto soffermandosi anche sulle loro passate esperienze.

L’Allenatore della squadra maschile, Andrea Pisano, ha così commentato:” Il nostro campionato è diviso nettamente in due parti: nella seconda abbiamo affrontato tutte le trasferte più lunghe. Ora arriveranno i play-off, ancora incerti per quanto riguarda gli accoppiamenti. Non cito nomi perché il mio è un percorso cominciato l’anno scorso quando ci salvammo molto bene e quest’anno, partiti con l’idea nuovamente di evitare i play-out, abbiamo fatto una stagione oltre ogni aspettativa. Nel periodo play-off arriverà il Setterosa? Quando ci sono queste possibilità, vanno sempre colti i lati positivi. Inoltre, a fine maggio, la nostra squadra Under17 che gioca nel GironeB, sarà di scena a Bergamo per le semifinali che potrebbero darci l’accesso alle finali nazionali. Insomma, un altro play-off con grandi meriti di Enrico Gerbò.”

Paolo Ragosa, coach della Rari femminile, racconta:” Noi abbiamo già un quadro più definitivo nei play-off e con ogni probabilità affronteremo Acquachiara. Ho tanti elementi validi in rosa dalla Cuzzupè, ad Amoretti e Stieber che fossi nel ct azzurro farei un pensierino su di loro. Dal portiere Risso, ai centri Mata’Afa e Garibbo che sono migliorate tantissimo. Fino alle giovanissime, ‘capitanate’ da Mirabella che è una 2001 che va segnalata alle Nazionali di categoria! Eventuali nuovi innesti, come il ritorno della Carrega? Se ci fosse la possibilità sarei il più felice di tutti, ma resto ugualmente il più contento con la mia rosa attuale. Era preoccupato, inizialmente, per l’arrivo del Setterosa ma letti gli orari sarà un’esperienza positiva. E occhio alle nostre Under20 che potrebbero preparare la sorpresa per le fasi finali del campionato


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie