Sport
Pallanuoto

Rari Nantes Serie B maschile in finale

La partita della ‘Cascione’ ha visto dominare i ragazzi di Fratoni che hanno raggiunto anche quota +11 di vantaggio  a sei minuti dal termine

Rari Nantes Serie B maschile in finale
Sport Imperia, 01 Luglio 2021 ore 09:24

Rari Nantes Imperia alle finali playoff di Serie B. E’ questo il responso  che arriva dalla ‘Cascione ‘ dopo che i giallorossi hanno conquistato anche gara-2, con il punteggio di 14-7, contro Cus Geas Milano.
Gli ultimi atti (finali al meglio delle 3 gare) opporranno gli imperiesi alla Locatelli, formazione  già affrontata nel Girone 1 della stagione regolare.

Rari Nantes Serie B maschile

La partita della ‘Cascione’ ha visto dominare i ragazzi di Fratoni che hanno raggiunto anche quota +11 di vantaggio  a sei minuti dal termine.
La prima rete, da penalty, portava la firma di Davide Cesini, già mattatore dell’andata.  I lombardi rispondevano  immediatamente accendendo il match: prima Ronchetti , a uomo in più, poi il mancino Corradini dalla distanza consegnavano l’unico vantaggio, nell’arco di due gare, al CUS.
Corio però si carica la squadra sulle spalle e, a suon di espulsioni e rigori conquistati oltre al poker personale, trascina i suoi che man mano costruiscono il divario incolmabile. In particolare, è di pregevole fattura la rete del 14-3: una girata rapida e potente dal centro che non lascia scampo all’ottimo Mugelli.
Nel mezzo c’è tanta Rari che trova, una volta di più, il suo finalizzatore in capitan Somà. Anche per lui, poker personale che lo proietta  a quota 27 reti in stagione.
La doppietta di Taramasco e le reti di Gandini (terza consecutiva nelle ultime tre uscite), Lengueglia e Barla mettono una distacco importante tra le due formazioni. Così Mister Fratoni regala ampio minutaggio al giovanissimo Cipriani, autore dell’assist per la quarta rete di Corio, ed al ‘talisman’ Brignolo.

Trascinato da Gobbi, Cus prova il rientro ma è tardi. Al fischio finale esplode la ‘Cascione’ tornata ad ospitare 150 persone che hanno sostenuto la squadra maschile.
La testa ora va al prossimo 10 luglio: obiettivo gara-1 delle finali playoff.

R.N.IMPERIA – CUS GEAS MILANO 14-7
(3-2; 4-0; 6-1; 1-4)
IMPERIA – Agostini, Fratoni, Barla 1, Brignolo, Gandini 1, Cipriani, Lengueglia 1, Corio 4, Taramasco 2, Somà cap. 4, Rocchi, Cesini 1, Merano. All.: Fratoni
MILANO – Mugelli, Ronchetti 1, Garimoldi 1, Giusti cap., Csurgò, Caravita, Talamonti, Achilli, Andaloro 1, Foroni 1, Corradini 1, Gobbi 2, De Campo. All.: Catalano
Note: usciti per limite di falli Giusti e Corradini (M) nel terzo tempo e Somà (I) nel quarto. Sup.Num.: Imperia 6/13 + 4 rigori (3 realizzati e uno sbagliato), Milano 3/13

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie