SAVONA SI PRENDE TUTTO, IMPERIA TAGLIATA FUORI DAI VERTICI DELLA PALLAVOLO

SAVONA SI PRENDE TUTTO, IMPERIA TAGLIATA FUORI DAI VERTICI  DELLA PALLAVOLO
07 Febbraio 2017 ore 19:09

IMPERIA – Il presidente, tutti e 4 i consiglieri e persino il revisore dei conti, tutti di Savona e provincia. La scorsa settimana si sono tenute le elezioni per il rinnovo del consiglio territoriale Fipav Liguria Ponente: la stanza dei bottoni della pallavolo regionale. Concorrevano candidati delle province di Savona e Imperia. Ed è stata Savona a prendersi tutta la posta in palio. Sconfitto nella corsa a presidente il dianese Tullio Arduino (già presidente provinciale Fipav Imperia) e in quella per la carica di consigliere il sanremese Luigi Morganella della Nuova Lega Pallavolo Sanremo e l’imperiese Aldo De Martin Pinter, dirigente della Maurina Strescino Imperia. 

Il nuovo consiglio territoriale srà così presieduto da Matilde Falco di Savona (1449 voti contro i 624 di Arduino), consiglieri sono stati eletti: Ornella Testa di Alassio (1300 voti), Vincenzo Latella di Carcare (1290), Giancarlo Bianchi di Albissola (1210), Arnaldo Paccino di Albenga (1200). Revisore dei conti il commercialista savonese Roberto Araldo (1989 voti).  Morganella si è fermato a 1.010 voti e De Martin a 790.

Le altre notizie de primalariviera.it (QUI)


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità