Sport
Vela

Torna la Imperia Winter Regatta dal 5 all'8 dicembre

8 nazioni, 120 equipaggi per la classe open 420, 49 per la classe 420 femminile e 16 per la classe olimpica mista 470, più di 400 persone attese a Borgo Marina

Torna la Imperia Winter Regatta dal 5 all'8 dicembre
Sport Imperia, 02 Dicembre 2021 ore 12:47

Ritorna la Imperia Winter Regatta. Dal 5 all'8 dicembre, a Imperia, il grande evento velico internazionale dedicato alle classi 420 e 470.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno dovuto alla pandemia, lo Yacht Club Imperia, organizzatore della regata, è pronto per ospitare in banchina e in mare dal 5 all'8 dicembre la 31° edizione della Imperia Winter Regatta che può vantare più di 160 imbarcazioni provenienti da tutta Europa: Italia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Polonia, Svizzera, Austria.

Giovani velisti dai 14 ai 18 anni per la classe 420 e over 18 per la classe 470, allenatori e familiari animeranno la città già dai giorni precedenti poichè, alcuni di loro, grazie alle favorevoli condizioni di vento e di clima del nostro territorio, hanno deciso di anticipare la trasferta e allenarsi nel nostro mare.

"Imperia ospita in questi giorni 160 equipaggi, provenienti da tutta Europa. È un motivo di orgoglio. È il segno di una città che sta crescendo, che unisce mare, sport e turismo. È una delle edizioni più partecipate di sempre e, dopo un anno di pandemia, ha un significato ancora più grande. Le associazioni sportive si dimostrano ancora una volta un fiore all'occhiello di questa città e ringrazio in quest'occasione lo Yacht Club Imperia per l'impegno nell'organizzazione", commenta l'assessore allo Sport, Simone Vassallo.

“Un evento, quest'anno, che abbiamo fortemente voluto per dare un segno di ripresa e di ritorno alla normalità. La vela è uno sport sano e di grandi valori che i nostri allenatori insegnano tutto l'anno ai numerosi atleti della nostra scuola vela ma è evidente che la Winter Regatta e le Vele d'Epoca di Imperia sono il nostro orgoglio. Ogni edizione ci impegnamo per migliorare e offrire sempre di più ai regatanti, ai loro team e alla nostra Città.”, dichiara Biagio Parlatore, Presidente dello Yacht Club Imperia.

Un'edizione segnata da numeri importanti: 8 nazioni, 120 equipaggi per la classe open 420, 49 per la classe 420 femminile e 16 per la classe olimpica mista 470, più di 400 persone attese a Borgo Marina. Dodici le prove previste in un campo di regata, quello tra Oneglia e Porto Maurizio, insignito dalla Bandiera Blu.

Un'attenzione speciale per i due equipaggi del club imperiese che regateranno nella classe 420 open - Lisa Belgrano e Francesco Ceccarelli; Francesco Alberti e Filippo Calvi - e per la classe olimpica 470 la cui regata è valida come ranking list nazionale 2022 per le prossime Olimpiadi di Marsiglia.

"Importante sottolineare – continua Parlatore – la novità di questa edizione che è improntata sul rispetto del mare e sull’ecosostenibilità nel mondo della vela, sia in acqua che nelle attività a terra. L'obiettivo è quello di dare un forte segnale e rendere green tutto ciò che ruota attorno alla vela e alle regate, motivo per cui abbiamo denominato le nostre regate Sail Green. L'innovazione e la tecnologia in mare giocheranno un ruolo fondamentale. Infatti – prosegue a spiegare il Presidente dello Yacht Club Imperia – il campo di regata sarà formato da 7 boe automatiche a controllo digitale con posizionamento e mantenimento delle stesse mediante controllo GPS, senza ancoraggio e con motori elettrici di manovra, controllate da un computer centrale che permetterà di cambiare il campo di regata senza l'ausilio di gommoni o altro. Le boe, quindi, grazie ai motori elettrici si riposizioneranno in automatico segnando il campo di regata in base alle esigenze e senza dover gettare ancora e compromettere il fondale.” A terra, invece, verranno sensibilizzati gli equipaggi a differenziare i rifiuti e verranno apposti, in collaborazione con il Comune di Imperia, bidoni per facilitare la raccolta.

Conclude Parlatore: “ Tutto ciò è possibile, in primis, grazie al sostegno e al supporto del Sindaco e dell'Amministrazione, sempre vicini al nostro club e al mondo della vela, allo sponsor Marzo Srl autotrasporti che ha creduto in questo progetto, a tutti i soci e allenatori dello Yacht Club che con passione si dedicano a far crescere il nostro circolo e ad avvicinare tanti ragazzi a questo bellissimo sport. Un grazie anche al Presidente di Comitato prima zona FIV Maurizio Buscemi e al Presidente di Giuria Marco Cimarrosti.”

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie