Yacht Club Sanremo: la città delle Stelle e dei Dragoni

Yacht Club Sanremo: la città delle Stelle e dei Dragoni
19 Gennaio 2017 ore 14:40

SANREMO – I due One Design più famosi e longevi – i Dragoni e le Star sono i più diffusi monotipi a bulbo a livello mondiale – si danno appuntamento a Sanremo nella seconda metà di marzo prossimo.I primi per la conquista della Dragon Cup, Campionato Italiano Open, e i secondi per l’European Winter Circuit.

Disegnato dal norvegese Johan Anker nel 1929, il Dragone divenne barca olimpica dal 1948 e lo rimase fino al 1972, e da allora la sua popolarità non ha cessato di aumentare. Oggi sono 1350 i Dragoni diffusi in 31 Nazioni, e a Sanremo ne potremo vedere una cinquantina, provenienti da tutta Europa.
Disegnata nel 1911 dall’americano Francis Sweisguth, per oltre 100 anni la Star ha aperto la strada nel promuovere la vela agonistica.

Classe olimpica dal 1932, esclusa nel 1976, riammessa nel 1980 e quindi nuovamente esclusa nel 2016, la Star oggi vanta 2.200 soci e flotte in 38 paesi. Gli eventi di questi due One Design sono ospitati nei campi di regata più prestigiosi.

In una regata di Star e di Dragoni si trovano olimpionici e campioni del mondo in competizione al fianco di velisti di tutte le età e livelli di abilità desiderosi di navigare al più alto livello dello sport. Lo spettacolo è assicurato.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità