Ventimiglia-Perinaldo

Liber Theatrum torna in scena con "Coviddi tuttu l'annu"

Uno spettacolo "dissacrante" per esplorare la situazione sanitaria e sociale dovuta alla pandemia Coronavirus.

Liber Theatrum torna in scena con "Coviddi tuttu l'annu"
Eventi Ventimiglia, 13 Luglio 2021 ore 14:39

Grande attesa per "Coviddi tuttu l'annu" nuovissimo spettacolo che segna il ritorno in scena di Liber Theatrum con il gruppo "Original".

 

Liber Theatrum torna in scena a Perinaldo e Ventimiglia

Appuntamento fissato a Perinaldo sabato 17 Luglio alle ore 21.30 in Piazza San Nicolò e in replica Sabato 4 Settembre ai Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia.

 

 

"Lo Spettacolo - spiega l'autore - divertente e scoppiettante, al di là dell'argomento scelto, certo anche drammatico nelle sue reali e recenti vicende, rappresenta il primo di una trilogia "in divenire" (che verrà completata e portata sul palco con altre due ulteriori produzioni nel prossimo Autunno) avente per oggetto la situazione sociale e sanitaria in cui anche l'Italia si trova da ormai troppi mesi a questa parte".

 

"A tratti dissacrante - continua - e per alcuni versi provocatorio, il testo non fa sconti a nessuno, invitando in realtà  a riflettere e informarsi meglio su tutto quanto sta accadendo intorno a noi da Marzo 2020. Incongruenze, contraddizioni, decisioni quasi indecifrabili, comportamenti assurdi, difficilmente catalogabili e talvolta incomprensibili, a livello sanitario e governativo, ma anche nella risposta della comunità e dei cittadini, certo stanchi e sfiduciati per la situazione in essere."

 

Come sempre un lavoro corale con quasi venti interpreti in scena per una serata che non lascerà certo indifferenti. La regia come di consueto è di Diego Marangon, service luci e audio a cura di Stefano Hutter.

 

Prossimi appuntamenti

Liber Theeatrum sarà protagonista anche giovedì 12 Agosto ore 21.30, nell'ambito del Festival di arti varie "HanburycheSPETTACOLO!"21 con il gruppo "Baci & Abbracci" con uno spettacolo-reading di parole e musica dedicato ai libri del cuore. “E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE” il titolo con l'accompagnamento musicale di Angelica Murante al piano e Giulio Cozzari al violoncello.

 

Il gruppo "Original" sarà invece nuovamente in scena Lunedì' 23 Agosto all'Auditorium di Ospedaletti con "I PICCOLI PIACERI DELLA VITA" e nel tardo pomeriggio di Domenica 19 Settembre a Vallebona, per riprendere la bella tradizione del saluto all'Equinozio d'Autunno, con "VITTIME O CARNEFICI" spettacolo di teatro diffuso tra piazzette e carruggi.

 

 

Necrologie