Eventi

Mostre, fiere e mercatini nel primo fine settimana di primavera

Tutti gli eventi del fine settimana in provincia

Mostre, fiere e mercatini nel primo fine settimana di primavera
Eventi Imperia, 25 Marzo 2022 ore 08:19

Mostre, fiere, mercatini, Sorseggi d'autore. Molti sono gli eventi in questo primo fine settimana di primavera e l'ultimo del mese di marzo. Protagonista anche l'entroterra con escursioni per conoscere il nostro territorio e mercatini per la riscoperta dei borghi antichi.

Tutti gli eventi del fine settimana

 

venerdì 25 marzo
DIANO MARINA
MARM
Aperto alle ore 09.00-12.00 e 15.00-17.00 il “MARM”, Museo Civico di Diano Marina, al secondo piano del Palazzo del Parco, in Corso Garibaldi 60. Biglietti da 2 a 3 euro
IMPERIA
Sorseggi d'autore
Alle ore 18.30 al Bar Bacàn, via Vieusseux 16, Matteo Saudino presenta il libro “Ribellarsi con filosofia”. Possibilità di acquistare copie autografate . Per prenotazioni al 339 2877093
OSPEDALETTI
Villa San Luca
Sono in programma alle ore 11, 15 e 16.30 le visite guidate a Villa San Luca. Ingresso: iscritti FAI 7 euro, intero 15 euro, ridotto 7 euro (aperture venerdì e sabato)
SANREMO
La presenza britannica a Sanremo
Alle ore 16 al Museo Civico (piazza Nota 2) presentazione del libro “La presenza britannica a Sanremo” di Paola Forneris. Oltre all'autrice interventi di Silvana Ormea (Assessore alla Cultura del Comune di Sanremo), Freddy Colt (editore Lo Studiolo), Leone Pippione (presidente Famija Sanremasca). Coordinamento Fabio Barricalla. Ingresso libero

sabato 26 marzo
IMPERIA
Teatro
Alle ore 21 al Teatro del Mutuo Soccorso  in via Santa Lucia 14, spettacolo teatrale “Macbeth un storia da raccontare” con Gambino e Giorgia Brusco. Biglietti 10 euro, minori 5 euro. Obbligatorio green pass rafforzato (per i maggiori di 12 anni) e mascherina FFP2. Si richiede la prenotazione via WhatsApp 339 626 7110
OSPEDALETTI
Villa San Luca
Sono in programma alle ore 11, 15 e 16.30 le visite guidate a Villa San Luca. Ingresso: iscritti FAI 7 euro, intero 15 euro, ridotto 7 euro (aperture venerdì e sabato)
ROCCHETTA NERVINA
Da Rocchetta Nervina al Ponte Paù
Escursione da Rocchetta al Ponte Paù. Dal paese si sale lungo la mulattiera che si inoltra nella selvaggia valle del rio Sgorea; si domina da subito l’impetuoso torrente, che scorre tra salti e laghetti di rara bellezza, lungo il sentiero si incontrano fiori di vario genere e si possono ammirare le rupi calcaree che incombono sul sentiero, anni fa una frana ha devastato il pendio e rovinato il letto del torrente frequentato dai torrentisti, il sentiero è stato ripristinato rapidamente e si passa senza problemi. Più avanti si può fare una piccola deviazione per ammirare il ponte Paù in uno scenario di incomparabile bellezza. Si sale lentamente contornando rupi e fasce abbarbicate sulle rocce, si lascia quindi la mulattiera principale percorrendo un sentiero che si alza sopra le rupi immerso nella macchia, si giungerà sopra il ponte di Paù e qui si proseguirà sul sentiero che faremo anche al ritorno, ci fermeremo sopra un poggio in posizione panoramica. Ritrovo a Ventimiglia alla stazione dei treni alle ore 8,15 (trasporto con autobus navetta). Durata 4 ore circa più le soste. Difficoltà E, 350 m di dislivello in salita. Dotazioni: scarponcini con una buona suola, pranzo al sacco, maglietta di ricambio e giacca a vento. Quota:Gratis, escursione offerta dal parco Alpi Liguri. Prenotazione obbligatoria e obbligo di Green Pass guida Marco Macchi 327 0824866
S. BERNARDO DI CONIO
Escursione
Si festeggia l’arrivo della primavera con una facile escursione serale ad anello sul Monte Grande, una spettacolare montagna dalla cui cima potremo dominare tutta la catena delle Alpi Liguri imbiancata dalle recenti nevicate. Durante la salita si è proprio sulla via Marenca, che collegava Imperia con il basso Piemonte, importantissima per i commerci, tra cui quello, fondamentale, del sale. Un’escursione tra tre valli, di cui ammirerete i paesi e la diversa morfologia mentre le prime fioriture allieteranno il cammino. Ritrovo: ore 16.00 a San Bernardo di Conio. Partenza dell’escursione: San Bernardo di Conio. Distanza: 9 km circa. Dislivello: +/- 300 metri circa. Durata: 3 ore. Difficoltà: E il percorso è fattibile da chiunque in normali condizioni fisiche dotato di un equipaggiamento adeguato. Iscrizione: l’iscrizione è obbligatoria entro le ore 19:00 di venerdì 25 marzo. Numero massimo di partecipanti: 25 persone. Quota di partecipazione: 10€ a persona (gratuita fino ai 10 anni, 5€ dagli 11 ai 18 anni). La quota comprende: l’accompagnamento di guida ambientale escursionistica iscritta ad AIGAE. Equipaggiamento consigliato: scarpe o scarponcini da trekking, abbigliamento tecnico traspirante a strati, giacca a vento, cappello o bandana, buona scorta d’acqua (almeno 1 litro), torcia o pila frontale. Dotazioni di sicurezza obbligatorie: mascherine protettive chirurgiche o FFP2 (consigliata in caso non sia possibile mantenere distanze di sicurezza), gel idroalcolico. Iscrizione: GAE Marco Rosso +39 3387718703
SANREMO
Museo Civico
Visitabile dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 il Museo Civico in piazza Nota 2. Biglietti: intero 5 euro, ridotto 3 euro
Brocante
Dalle ore 9 alle 19 mercatino brocante in piazza San Siro
Danila Satragno
Alle ore 9 al Teatro Ariston inaugurazione dell’Accademia di canto e musica moderna Vocal Care, diretta da Danila Satragno. In programma un workshop dedicato alla voce.
Orchestra Sinfonica di Sanremo
Alle ore 17 al Teatro dell’Opera del Casinò concerto “Violoncello protagonista: Aspettando la giornata FAI…” della Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal M° Ricardo Casero con  Claudio Bohórquez al violoncello. Biglietti 25 euro
La Leggenda del Capo di Buona Speranza
Alle ore 18 alla Federazione Operaia (via Corradi) con la collaborazione di Fulvio Fellegara della Cgil incontro “La Leggenda del Capo di Buona Speranza”. Un'antica leggenda Sudafricana tradotta e scritta in versi e narrata dal poeta Lorenzo Allegrini che vi porterà in una magica atmosfera esotica insieme ai suoni del contrabbasso di Roberto Bonazinga. L'evento sarà introdotto dall'artista Monica Di Rocco che racconterà attraverso le sue esperienze di quanto l'arteterapia abbia il potere di rompere alcune barriere mentali come la paura. Saranno esposti alcuni quadri dell'artista guineano Mamadou Telly. Al termine dell'evento ci sarà un aperitivo a buffet gestito e organizzato da Ipazia - Cibi e Libri. Ingresso gratuito, con offerta libera. I posti sono limitati. Obbligatoria la prenotazione al numero whatsapp 3207115363.
domenica 27 marzo
BORDIGHERA
Fiera
Dalle ore 9 alle 19 nel centro storico e sulla Spianata del Capo e aree limitrofe fiera dell’antiquariato e degli oggetti da collezione con stand di prodotti di artigiani, produttori agricoli e food and beverage.
CAMPOROSSO
Festa di primavera
Dalle ore 9 alle 19 nei giardini di piazza D'Armi Festa di Primavera con espositori e artisti
CERIANA
30ª Giornata FAI di Primavera
Dalle ore 10 alle 18 nell’ambito della 30ª Giornata FAI di Primavera, tre itinerari tra cultura, arte e natura del borgo di Ceriana: Chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo, alla scoperta del Borgo e passeggiata alla chiesa di San Giovanni Battista
DOLCEACQUA
Mercatino del biologico
Dalle ore 9 alle 18 in Piazza Mauro (centro storico) e Piazza Garibaldi mercatino del biologico con prodotti del territorio e di altre aree
PIEVE DI TECO
Brocante
Dalle ore 8 alle 19 sotto i portici mercatino dell’antiquariato e usato
PRELÀ
Escursione
Parte alle ore 09.30 l'escursione ad anello che abbraccerà tutta l’alta Val Prino, alle spalle di Imperia – Porto Maurizio. Dal borgo di Tavole ripercorreremo i crinali che risalgono i pendii per connettersi con gli storici percorsi del sale e con le praterie frequentate nei secoli dai pastori e dalle genti che qui venivano a fare il fieno, toccando luoghi carichi di spiritualità come la cappella di Santa Marta e la Pistuna sul passo di Tavole. Magnifici panorami affacciati sulla Riviera e sulle Alpi Liguri non ci abbandoneranno mai durante il cammino. Ritrovo: ore 9.30 presso la chiesa parrocchiale di Tavole (Prelà). Partenza dell’escursione: Tavole. Distanza: 11 Km. Dislivello +/- 800 m. Durata: 6 ore. Quota massima raggiunta: 1100m. Difficoltà: E – il percorso è fattibile da chiunque in normali condizioni fisiche dotato in un equipaggiamento adeguato. Iscrizione: obbligatoria entro le ore 19.00 di sabato 26 marzo. Numero massimo di partecipanti: 25 persone. Quota di partecipazione: 10€ a persona (gratuita fino ai 10 anni, ridotta del 50% dagli 11 ai 18 anni). La quota comprende: l’accompagnamento di guida ambientale ed escursionistica iscritta ad AIGAE. Equipaggiamento consigliato: scarpe o scarponcini da trekking, abbigliamento tecnico traspirante a strati, giacca a vento, cappello o bandana, buona scorta d’acqua (almeno 1,5 litri). Pranzo al sacco. Dotazioni di sicurezza: mascherine protettiva chirurgica o FFP2 (consigliata in caso non sia possibile mantenere distanza di sicurezza), gel idroalcolico. Informazioni ed iscrizioni: GAE Luca Patelli +39 347 6006939
VALLECROSIA
Primavera in musica
Alle ore 16.30 nella Sala polivalente G. Natta per la rassegna Primavera in musica recital del soprano Yudina Larissa. Ingresso libero
lunedì 28 marzo
SANREMO
Film
Al Cinema Ariston Roof 3 fil Licorice Pizza Proiezione ore 21.15
martedì 29 marzo
SANREMO
Martedì Letterari
Alle ore 16.30 per il ciclo dei “Martedì letterari” al Teatro dell'Opera del Casinò Leone Pippione present il libro di Andrea Gandolfo “Storia di Sanremo dall’entrata in guerra dell’Italia alla Liberazione 1940-1945”. Ingresso libero.

mercoledì 30 marzo
SANREMO
Museo Civico
Visitabile dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 il Museo Civico in piazza Nota 2. Biglietti: intero 5 euro, ridotto 3 euro

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie