Altro
Disordini

A Bordighera serve una "vigilanza amica"

L'interpellanza di Civicamente Bordighera

A Bordighera serve una "vigilanza amica"
Altro Bordighera, 24 Luglio 2022 ore 10:14

La richiesta di Mara Lorenzi di Civicamente Bordighera

Dopo i "disordini" che hanno visto Bordighera teatro di episodi di poca civiltà, Mara Lorenzi di Civicamente Bordighera ha deciso di presentare un'interpellanza

 

"A Bordighera sentiamo la mancanza in queste lunghe sere estive di una “vigilanza amica”. - scrive la Lorenzi - Una vigilanza che si adopera per rendere sicuro il tradizionale indugiare su vie e piazze fino a tarda ora con gli obiettivi di aggregazione e divertimento. Una vigilanza che, quasi con la sua sola presenza, potrebbe proteggere la popolazione dai frequenti comportamenti abusivi: attivita’ commerciali rumorose che continuano oltre il limite di orario concesso, musica che non tace o non si attenua quando dovrebbe, assembramenti di ragazzi che si impossessano di aree della citta’ dove si comportano in modo distruttivo e autodistruttivo.

 

In recenti fine-settimana Piazza della Stazione e` divenuta sede di aggregazione massiva di ragazzi, che parcheggiano decine di moto e motorini sulla rotatoria est ostacolando le manovre delle automobili; invadono giardini e marciapiedi dove causano rumore e disordine; lasciano dietro di se bicchieri e bottiglie che, insieme al comportamento, fanno presumere generoso consumo di alcool; e provocano danni alla proprieta’ pubblica e privata. Nella notte tra Sabato 16 e Domenica 17 Luglio tali comportamenti hanno generato conseguenze da denuncia ai Carabinieri. Eventi simili vengono riferiti sul Lungomare, e anche sui marciapiedi della stazione ferroviaria prospicienti le rotaie. 

 

Abbiamo indagato con gli uffici per sapere se era prevista l’assunzione di agenti della Polizia Municipale per turni serali-notturni durante l’estate, e abbiamo appreso che erano stati messi a bilancio 6.000 Euro, ma che i nominativi contattati della graduatoria vigente non si sono resi disponibili. Non possiamo rassegnarci a questo. Bordighera durante l’estate accoglie visitatori di ogni eta` e non solo ragazzi, e ha residenti che rivendicano legittimi diritti. E` percio` doveroso avere strumenti mirati a garantire convivenza confortevole per tutti. Agenti della Polizia Municipale che dalle ore 21 a poco dopo le 24 perlustrano a piedi le zone piu’ frequentate della citta`, e si rendono visibili alle attivita’ commerciali e agli assembramenti dei giovani avrebbero un forte ruolo deterrente contro gli abusi.

 

Abbiamo percio’ presentato un’Interpellanza per il Consiglio Comunale del 28 Luglio per sapere se i 6.000 Euro messi a bilancio dall’amministrazione sono sufficienti ad acquisire il tipo e la durata di servizio necessari da parte di agenti della Polizia Municipale; e se l’Amministrazione ha elaborato un piano per soddisfare il bisogno imprescindibile di vigilanza serale-notturna sulla citta`.

 

Uno strumento di prevenzione sarebbe molto piu’ efficace che decine di chiamate emergenziali o denunce ai Carabinieri effettuate a danno avvenuto. E avrebbe inoltre potere educativo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie