Altro
Sport

A Imperia per la prima volta arriva il Trofeo Coni

L’evento si terrà sabato 25 giugno, presso il campo di atletica ‘Lagorio’

A Imperia per la prima volta arriva il Trofeo Coni
Altro Imperia, 22 Giugno 2022 ore 07:45

Competizione di atletica

Per la prima volta la città di Imperia ospita la selezione regionale del Trofeo Coni. L’evento si terrà sabato 25 giugno, presso il campo di atletica ‘Lagorio’ recentemente inaugurato dopo gli interventi sulla struttura e sulla pista. Si tratta di un evento sportivo di prestigio, che permette l’accesso alla fase nazionale in programma in Toscana, in Valdichiana Senese, dal 29 settembre al 2 ottobre 2022.

Il Trofeo Coni è un progetto nazionale, con cadenza annuale, riservato ai tesserati delle fasce di età 12-13 anni. Sono previste tre prove Multiple (Tetrahlon):
Prova A: 60 metri, salto in alto, getto del peso, 600 metri.
Prova B: 60 metri, salto in lungo, lancio del vortex, marcia 1 km.
Prova C: 60 metri ad ostacoli, salto in lungo, getto del peso, 600 metri.

Le gare si svolgeranno a partire dalle ore 15. Ogni società può iscrivere un massimo di 3 atleti/e per ogni tipologia di Tetrathlon. La classifica finale sarà redatta con la somma dei punteggi ottenuti nelle varie discipline. Le iscrizioni si chiuderanno mercoledì 22 giugno, ci si attende comunque un’importante e qualificata presenza di atleti provenienti da tutta la Liguria.

L’organizzazione della giornata è stata curata dalla Maurina Olio Carli, in sinergia con la FIDAL ed il Comitato Provinciale del CONI.
In contemporanea con la manifestazione principale, si terrà anche una serie di gare di contorno: 50 e 600 metri Esordienti M/F, getto del peso Cadetti M/F, ed alcune prove per gli Assoluti (200 metri M/F, lancio del martello F, e getto del peso M).
Le varie competizioni termineranno alle ore 20.

La gioia di Imperia

Simone Vassallo (assessore sport Comune di Imperia): “Il fatto che Imperia sia stata scelta come sede per un evento di questa importanza, testimonia il valore del campo di atletica che, dopo i recenti lavori di riqualificazione inaugurati nel settembre scorso, è uno dei più innovativi a livello nazionale. In Italia ci sono pochissimi impianti con un doppio rettilineo, elemento necessario per portare eventi di carattere nazionale. Come Amministrazione garantiremo sempre il pieno appoggio all’organizzazione di manifestazioni come questa, per la quale ringraziamo la Fidal, la Maurina ed il Coni di Imperia.

Alessandro Zunino (Delegato provinciale Coni Imperia): “Il Trofeo Coni è uno dei 4 progetti nazionali, siamo quindi molto contenti che la fase regionale, organizzata dalla Federazione, venga svolta ad Imperia. Abbiamo una struttura di alto livello che bisogna far vivere”.

Antonello Motosso (Fiduciario Coni Imperia): “Il campo di atletica Lagorio è un vero fiore all’occhiello per Imperia. Eventi come questo, con l’arrivo in città di tanti atleti, tecnici ed accompagnatori, portano poi un indotto importante per il territorio”.

Simona Montessoro (Presidente Fidal Imperia): “Questa manifestazione è l’unica che permette  un accesso diretto ad una successiva fase nazionale. Le varie società liguri potranno partecipare iscrivendo un massimo di tre atleti per ogni prova multipla, selezionando quindi quelli migliori”.

Massimiliano Mulas (Presidente Maurina e consigliere regionale Fidal): “E’ una grande soddisfazione  che la settima edizione del Trofeo Coni, dopo l’interruzione per il Covid, sia stata assegnata per la prima volta ad Imperia, a testimonianza del valore del campo di atletica. La fase nazionale del Trofeo Coni oltre all’atletica prevederà molte altre discipline e può quindi essere considerato come una piccola olimpiade, importante a livello sportivo e anche per l’aggregazione tra i ragazzi. L’appuntamento di sabato rappresenterà poi l’ottavo evento organizzato al campo Lagorio dopo la sua nuova inaugurazione a settembre. Un salto di qualità, che permetterà il prossimo anno di organizzare altri eventi di grande livello su cui stiamo già lavorando”.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie