Anche Imperia tra le città mondiali "amiche degli anziani"

Anche Imperia tra le città mondiali "amiche degli anziani"
27 Marzo 2017 ore 12:11

Imperia - Che la popolazione mondiale stia invecchiando è cosa nota e per permettere ai nostri "anziani" di vivere il più possibile una vita a "loro misura" le città si stanno adeguando. 

Così, come scrive oggi il Corriere.it, mentre a Varsavia ci sono dei semafori più lenti per agevolare l'attraversamento, a Manchester ci sono dei sedili nei negozi per riposarsi tra un acquisto e l'altro, anche la nostra Imperia fa la sua parte 

 Oltre a promuovere percorsi di salute e benessere Imperia punta molto sulla solidarietà fra le generazioni, per esempio, promuove iniziative quali “Pedibus” (anziani che accompagnano i ragazzi a scuola a piedi) e “Nonni civici” (anziani che sorvegliano plessi scolastici, aree gioco, biblioteche). Nello stesso fabbricato dove si trova il centro sociale per anziani, Carpe diem, c’è anche un asilo proprio per cercare di mettere in contatto le due realtà.

Insomma le politiche sociali dei nostri comuni devono prendere in seria considerazione un progetto rivolto proprio a chi ha superato i 70 anni ma ha ancora tanta energia da spendere

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it

 


Necrologie