Il caso

Ballerino muore dopo 5 mesi di calvario

Ad aprile la somministrazione di AstraZeneca al posto del vaccino Pfizer che aveva prenotato

Ballerino muore dopo 5 mesi di calvario
Altro 14 Settembre 2021 ore 07:57

La morte di Ermanno Tea potrebbe finire in Procura

E' deceduto la settimana scorsa a 65 anni all'Ospedale di Imperia Ermanno Tea, ballerino di liscio  insieme alla moglie. L'uomo di Riva Ligure aveva ricevuto la prima dose di vaccino AstraZeneca, nonostante avesse prenotato Pfizer, lo scorso aprile.

Dopo circa 10 giorni  ha iniziato ad accusare sintomi, la corsa in ospedale e la diagnosi di una sindrome neurologica che gli ha provocato anche una semi paralisi. Dopo un continuo entra e esci dalla rianimazione, è deceduto la scorsa settimana anche a causa dell'insorgere di alcune infezioni.

Dopo i funerali ma prima della prevista cremazione i familiari hanno richiesto la cartella clinica e stanno valutando se rivolgersi alla Procura

Necrologie