Altro
La meglio gioventù

Giovane imperiese vince a Roma tappa al circuito internazionale di padel

Giovane campione imperiese si aggiudica il tabellone under 14 degli internazionali di padel giocati a Roma

Giovane imperiese vince a Roma tappa al circuito internazionale di padel
Altro Imperia, 29 Settembre 2022 ore 17:17

Dopo il titolo italiano conquistato a fine giugno, Pietro Giovannini si è aggiudicato a Roma la tappa italiana del circuito internazionale le cui Finals si terranno a fine anno in Messico.

Nuove soddisfazioni per i giovane atleta imperiese

Nuove successi per Pietro Giovannini, giovane atleta tesserato per il Don Quique Padel Imperia, considerato uno dei più promettenti del panorama italiano di questo sport, sempre più in voga.

Gli scatti

giovannini-pietro_trento
Foto 1 di 4
fornaro_pietro
Foto 2 di 4
giovannini-veneziano_e_2coach--
Foto 3 di 4
pietro-dx
Foto 4 di 4

Nei giorni scorsi, al Circolo X4 Padel Club di Roma, Pietro, in coppia con il pugliese Antonio Veneziani (con il quale aveva conquistato a fine giugno il titolo italiano di categoria) si è aggiudicato il tabellone Under 14 della tappa italiana del circuito internazionale Fip Promises, cui
hanno preso parte anche atleti stranieri. Il torneo ha assegnato punti per la qualificazione alle Finals in programma dal 28 novembre al 4 dicembre a Monterrey in Messico, in contemporanea con l’ultimo Major del Premier Padel, cui sono attesi i migliori interpreti
del panorama mondiale. Giovannini-Veneziani in finale hanno avuto nettamente la meglio (6-2, 6-1) su Nicolò Fiore e Alessandro Pirrotta.

Le notizie giunte da Roma hanno ovviamente inorgoglito tutto lo staff tecnico e i vertici del Don Quique Imperia, tra i più attivi circoli di tutto il Nord Italia, a partire dal coach e presidente Giovanni Fornaro.

Per completare uno straordinario mese di settembre, Pietro si è anche assicurato il titolo regionale Under 14 (in coppia con il sanremese Pietro Forneris) e ha chiuso al 2° posto il tabellone Under 16 (con l’altro imperiese del DQ, Francesco Giammusso), inoltre è stato scelto (insieme a Noa Bonnefoy, Caterina Calderoni e Matilde Del Col Balletto) quale testimonial del padel azzurro Under 18 per l’esibizione Meet&Greet ospitata a Trento in occasione del Festival dello Sport, grande iniziativa della Gazzetta, evento cui hanno preso parte ex-atleti, campioni e personaggi, italiani e stranieri, di tutte le discipline.

 

 

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie