Altro
Dopo l'attacco a Roma

In tanti a Imperia davanti alla Sede Cgil

Sedi aperte in tutta Italia a partire dalle 10

In tanti a Imperia davanti alla Sede Cgil
Altro Imperia, 10 Ottobre 2021 ore 11:01

Presidio davanti alla Cgil

Dopo l'assalto di ieri alla sede nazionale della Cgil a Roma che ha portato a 12 arresti tra cui i capi di Forza Nuova questa mattina, dalle 10 tutte le sedi del sindacato sono aperte e sono presidiate. Sono una cinquantina al momento le persone che si sono radunate davanti alla sede di Imperia, come da invito del segretario provinciale Fulvio Fellegara.

Tra loro anche rappresentanti dell'Anpi.

Nel frattempo è in programma per il 16 ottobre a Roma una manifestazione nazionale per chiedere lo scioglimento delle associazione neofasciste

"Questa mattina ci siamo ripresi di nostri spazi di democrazia per segnare il passo contro quello che è accaduto ieri -ha dichiarato il segretario Fellegara - è incomprensibile come il legittimo diritto a manifestare venga infangato da persone che nulla hanno a che vedere con quello che è il comprensibile disagio di alcuni. Quello di ieri è stato un attacco squadrista e fascista, per chiamarlo con il suo nome. Quello che chiediamo è che queste associazioni anticostituzionali vengano sciolte. Ringrazio tutti quelli che ci hanno espresso la loro solidarietà fin da ieri sera"

Arrivato anche il sindaco Claudio Scajola

Claudio Scajola ha fatto visita alla sede della Cgil per esprimere tutta la solidarietà per il vile gesto di ieri a Roma. Ferma e dura condanna da parte del primo cittadino di Imperia contro chi mira a un simbolo come la Cgil.

8 foto Sfoglia la gallery
Necrologie