Altro
Evento unico

Oggi è il gran giorno. Attese 20 mila persone per il Jova Beach Party

Tutte le ordinanze per la circolazione e i parcheggi emesse per l'evento di oggi

Oggi è il gran giorno. Attese 20 mila persone per il Jova Beach Party
Altro 17 Luglio 2022 ore 13:32

E' arrivato il gran giorno. Il Jova Beach Party fa tappa a Villanova di Albenga presso l'Ippodromo dei Fiori. Un evento, unica tappa ligure, che vedrà la cittadina ingauna invasa da 20mila persone

Possibile anche la presenza di Gianni Morandi: "È venuto a parecchie tappe, sta bene con noi. Chissà, potrebbe esserci". Cancelli avverrà tra le 13.30 e le 14: il cantante sarà sempre presente, con interventi continui insieme agli ospiti. Il suo concerto vero è proprio inizierà tra le 20 e le 20.30 e terminerà intorno alle 23.30. "Quando abbiamo ipotizzato il calendario di Jova Beach Party 2022 l'ipotesi di Albenga e della Liguria è sempre stata sul tavolo - racconta Salvadori - Il calendario lo propongo io e qui c'erano delle incertezze legate alla mancanza di spiaggia. Questa è l'unica eccezione del tour, a parte la tappa in montagna e quella conclusiva a Milano. Villanova è una data unica nel suo genere e Jova è il primo che ha spinto per farla". Questo progetto "nasce da un'idea del mio predecessore Giorgio Cangiano - ricorda il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis - che scrisse una lettera a Jovanotti chiedendogli di fare un concerto ad Albenga, dove Lorenzo ha fatto il militare.
Credo, a memoria, che si tratti dell'evento più grosso che la Liguria abbia mai visto: non ricordo altri eventi con 20mila spettatori. E tutto questo porterà ricadute positive sull'intero territorio".All'interno della struttura sarà allestito un vero e proprio ospedale da campo e saranno presenti 20 operatori con defibrillatore. Oltre un centinaio di volontari, invece, si occuperanno di gestire flussi e deflussi del pubblico.

 

La felicità di Toti

“Regione Liguria dà il benvenuto a Lorenzo Jovanotti e a tutto il suo team per un evento che, dopo il rinvio nel 2019, ha visto il nostro grande impegno e collaborazione per la sua realizzazione. Vogliamo ringraziare Lorenzo e tutto il suo staff, assieme a tutti coloro che stanno lavorando per questo appuntamento che mette ancora di più la Liguria al centro della scena". Lo scrive il governatore ligure Giovanni Toti.
Il ‘Jova Beach Party', prosegue la nota di Toti "è l’ulteriore segnale non solo di ripartenza, ma di quanto la Liguria sia capace di soddisfare le esigenze di ogni tipo di persona, sia liguri che turisti. Gli eventi come questi rendono la nostra terra ancora più attrattiva, e confermano come la Liguria sia anche terra del divertimento, perfetta per i giovani: gli splendidi paesaggi e il mare, anche il più bello d’Italia come il nostro, non bastano più. I turisti continuano a sceglierci, i numeri lo confermano, anche per la ricchezza delle proposte: il Jova beach party è senza dubbio una di queste, come le Notti bianche”.
“Abbiamo collaborato con Jovanotti e il suo staff e con le amministrazioni locali per la buona riuscita dell’evento – aggiunge l’assessore a Cultura e Spettacolo Ilaria Cavo - Siamo di fronte ad un grande artista che ha già dimostrato collaborazione e generosità nel parlare ai ragazzi nell’ambito di un appuntamento di Orientamenti rimarcando tra l’altro l’importanza della nostra regione nella storia della canzone d’autore. La sintesi di quell’evento è tutt’ora visibile sul sito https://www.orientamenti.regione.liguria.it in attesa del grande spettacolo di domenica". Dopo l’annullamento di due anni fa "ce l’abbiamo messa tutta per tornare – ha detto Maurizio Salvadori ad di Trident Music, società produttrice del tour - Villanova è un’eccezione nella programmazione del tour. Abbiamo trovato una grande collaborazione da parte di Regione e delle altre istituzioni locali e Jovanotti è stato il primo che ha spinto per fare questa tappa. Sono sicuro che sarà un successo”.

Tutte le ordinanze per la giornata di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie