Liceo Cassini a Villa Magnolie: interrogazione della Lega

Il consigliere comunale della Lega, a Sanremo Andrea Artioli, ha presentato un'interpellanza su Villa Magnolie, sede del Liceo Cassini

Liceo Cassini a Villa Magnolie: interrogazione della Lega
Sanremo, 16 Luglio 2019 ore 13:01

Liceo Cassini

Il consigliere comunale della Lega, a Sanremo Andrea Artioli, ha presentato un’interpellanza su Villa Magnolie, sede del Liceo Cassini. Motivo: conoscere le intenzioni della amministrazione per assicurare una rapida ultimazione dei lavori presso Villa Magnolie, intervenendo presso la Amministrazione Provinciale, realizzando la palestra prevista nell’originario progetto e una adeguata viabilità pedonale sulla retrostante Via Duca degli Abruzzi e per dotare il plesso in questione di una idonea area di parcheggio per i motocicli, specificando il cronoprogramma di eventuali incontri e interventi.

E’ scritto nell’interpellanza

“Il liceo cittadino, dedicato all’astronomo Giandomenico Cassini, si articola in due plessi, quello di Corso Cavallotti, retrostante al Palazzo Bellevue ove ha sede il Municipio, di cui era dipendenza allorchè l’intero complesso aveva destinazione alberghiera, e quello posto nella vicina Via Magnolie – è scritto nel documento -. Il plesso di Via Magnolie, ubicato nell’edificio costituto dalla villa storica dalla quale prende il nome la via, è stato acquistato dalla Provincia di Imperia dalla Portosole cnis spa proprio per destinarlo a sede del liceo”.

“I lavori di ristrutturazione di competenza della provincia sono stati ultimati per il piano rialzato e per i piani sopraelevati mentre invece non sono stati eseguiti per il piano sottostante interrato, che avrebbe dovuto contemplare anche un locale palestra ad uso degli studenti. Addirittura, nell’attesa della sistemazione definitiva, vi sarebbe stata la realizzazione di un intervento temporaneo di consolidamento della soprastante soletta corrispondete al piano di calpestio del piano rialzato in corrispondenza dell’aula magna Nelle vicinanze vi è reliquato di terreno ancora in capo alla Portosole, ove è stato realizzato un parcheggio interrato la cui copertura veniva adibita a parcheggio per i motocicli, proprio a servizio degli studenti del liceo, in forza di convenzione tra la Società privata e l’amministrazione provinciale e quella comunale”.

E poi. “Che nell’ambito degli oneri e obblighi connessi all’approvazione del progetto di ultimazione del plesso alberghiero facente parte delle opere a terra di Portosole sarebbe stata richiesta la cessione a favore del Comune della superficie adibita a posteggio dei motocicli;
-Che a distanza di 10 anni dall’apertura della sede di Villa Magnolie appare opportuna una ultimazione dei lavori in programma e una sistemazione della problematica connessa ai parcheggi a servizio degli studenti. La Via Duca degli Abruzzi, restrostante al plesso di Via Magnolie, difetta di marciapiedi in corrispondenza della uscita di sicurezza che affaccia sulla scalinata che collega detta via con via Magnolie e che l’amministrazione provinciale di Imperia aveva già adottato ordine del giorno per la realizzazione di detto marciapiede di concerto col Comune di Sanremo, senza che tuttavia da allora sia stata intrapresa alcuna attività al riguardo”.

Leggi QUI le altre notizie

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei