Altro
LA TRAGEDIA

Morto a 53 anni dopo la tragica caduta con il monopattino

Paolo Battistello era in condizioni disperate al Santa Corona di Pietra Ligure da giovedì della scorsa settimana

Morto a 53 anni dopo la tragica caduta con il monopattino
Altro Imperia, 18 Febbraio 2022 ore 11:19
Non ce l'ha fatto Paolo Battistello, l'artigiano di San Lorenzo al Mare in coma da giovedì scorso dopo una drammatica caduta con il monopattino elettrico. Da allora, come riporta il settimanale La Riviera, Battistello non si era più ripreso, tanto che nelle scorse ore era stata dichiarata la morte cerebrale. Il suo cuore ha cessato di battere la notte scorsa.  La moglie avrebbe dato disposizioni per la donazione degli organi.
A dare la tragica notizia è stata la stella moglie Roberta, sposata poco più di un anno fa, nel settembre del 2020: "Ho sperato... a..un miracolo sino dopo la mezzanotte che mi chiamassero pur sapendo che non c'era nulla da fare. Mi manchi amore mio". 

L'incidente senza testimoni otto giorni fa

L'incidente si era verificato nella tarda mattinata di giovedì della scorsa settimana lungo il tratto pedonale a monte dell'Aurelia, poco fuori il centro abitato di San Lorenzo al Mare. Battistello, che da alcuni giorni usava il monopattino elettrico per gli spostamenti, ha perso l'equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra, picchiando il capo.
Quando è stato soccorso, forse troppo tempo dopo, perché nessuno si era accorto subito dell'incidente, era privo di conoscenza. Portato in elicottero al Santa Corona di Pietra Ligure, Battistello - che era originario di Vigliano Biellese, ma da una decina di anni viveva tra Imperia e San Lorenzo, è morto durante la scorsa notte.
Il funerale verrà celebrato sabato prossimo a San Lorenzo al Mare. Oltre alla moglie Roberta lascia la mamma e il fratello Davide, entrambi residenti nel Biellese
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie